Degrado a Venezia, incontro tra procuratore e polizia locale: indagini in corso

Nella mattinata di mercoledì si è svolto un tavolo di confronto tra Adelchi D'Ippolito e il comandante Agostini per fare il punto di una situazione "spinosa"

Scatti che non convincono. La polizia municipale di Venezia sta compiendo accertamenti su alcune foto finite in rete che denunciano episodi di degrado cittadini causato dal comportamento di turisti maleducati.

Oltre ad elementi utili all'eventuale identificazione si intende capire, secondo quanto si è appreso, se le stesse immagini non siano state "ritoccate" prima di essere postate. In Procura della Repubblica, c'è stato un incontro tra il procuratore aggiunto Adelchi d'Ippolito e il comandante della polizia municipale, Marco Agostini. L'incontro è servito a fare il punto della situazione alla luce dell'attenzione posta al problema dalla Procura stessa. Al procuratore aggiunto è stata comunicata anche l'attività in corso da parte dei vigili urbani e dall'amministrazione comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento