rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Sicurezza / Jesolo

Taser e bodycam alla polizia locale, iniziata la sperimentazione a Jesolo

Nel giorno di Pasquetta, il primo giorno di servizio di una pattuglia con il nuovo strumento nell'area di Piazza Mazzini

Ieri, lunedì 2 aprile, gli agenti della polizia locale di Jesolo hanno effettuato il primo servizio di sicurezza urbana con il supporto di taser e bodycam. L’attività di controllo e prevenzione ha interessato l’area di piazza Mazzini dove sono state impegnate due pattuglie, una delle quali dotata delle nuove strumentazioni a impulsi elettrici, dalle 14 alle 20.

Clicca qui per iscriverti al canale WhatsApp di VeneziaToday

Con questo primo servizio di sicurezza urbana ha inizio formalmente il periodo di sperimentazione della durata di 6 mesi, al termine del quale taser e bodycam entreranno a pieno titolo nell’equipaggiamento degli operatori. Nelle scorse settimane, un primo gruppo di agenti ha seguito un corso di formazione per il corretto utilizzo delle nuove dotazioni e a breve un secondo gruppo di operatori inizierà lo stesso percorso.

L’attività di controllo del territorio si è svolta regolarmente nelle giornate di Pasqua e Pasquetta, anche a bordo degli autobus - una decina i mezzi controllati con a bordo circa 500 persone, per lo più ragazzi -, senza rilevare violazioni al regolamento di polizia urbana e all’ordinanza sulla detenzione e il consumo di alcol nei luoghi pubblici.

«Il messaggio che abbiamo lanciato nei giorni scorsi in vista di queste festività, vale a dire che Jesolo rimane una città del divertimento ma non dello sballo, è passato ed è stato colto - dichiara il sindaco, Christofer De Zotti -. In questi due anni abbiamo rinsaldato i rapporti con le autorità e le forze dell’ordine, abbiamo ampliato l’organico della nostra polizia locale, abbiamo adottato ordinanze e aggiornato il regolamento di polizia urbana, tutto questo ha portato a un netto miglioramento sul fronte del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti e di alcuni reati ma anche, più in generale, la lotta al degrado».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taser e bodycam alla polizia locale, iniziata la sperimentazione a Jesolo

VeneziaToday è in caricamento