menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Allenamamma”, al via il progetto per l'attività fisica delle neo-mamme

Nel delicato periodo post-partum, nel quale tutta l'attenzione è rivolta alla cura del bambino, spesso le mamme interrompono le attività sportive a cui prima si dedicavano, rischiando, nel tempo, di incorrere in disturbi legati allo stress

Fare attività fisica, ormai lo sappiamo tutti, fa bene sia al corpo che allo spirito, tanto più se si è mamme da poco e si desidera ritrovare la forma perduta senza rinunciare a stare con il vostro bambino. Per rispondere alle esigenze delle neo-mamme è nato il progetto “Allenamamma”, promosso dal Servizio Programmazione sanitaria del Comune di Venezia, in collaborazione con la Polisportiva Terraglio di Mestre, che è presentato oggi con una conferenza stampa alla quale sono intervenuti, tra gli altri, il coadiutore del sindaco di Venezia per la Sanità, Bruno Centanini, la responsabile del Servizio Programmazione sanitaria del Comune di Venezia, Nicoletta Codato, il presidente della Polisportiva Terraglio Davide Giorgi, Roberto Fraioli e Giampietro Bonivento, rispettivamente ginecologo e fisiatra all’ospedale Villa Salus, e la referente dell’Aied di Mestre, Sandra Salmasi.
“Dopo i 'Percorsi della salute' al Parco San Giuliano – ha commentato Bruno Centanini - e il progetto AllenaMente dedicato agli anziani, 'Allenamamme' rappresenta un’altra tappa importante nel percorso che l’Amministrazione comunale sta portando avanti, grazie anche alla collaborazione di numerosi soggetti, per promuovere comportamenti e stili di vita corretti”.
Nel delicato periodo post-partum, nel quale tutta l’attenzione è rivolta alla cura del bambino, spesso le mamme interrompono le attività sportive a cui prima si dedicavano, rischiando, nel tempo, di incorrere in disturbi legati allo stress o sovraccarichi articolari ai danni soprattutto di schiena e spalle. Per prevenire queste patologie, e per offrire alle neo-mamme occasioni preziose di socializzazione e di confronto, “Allenamamme” propone sessioni di attività fisica con passeggino tenute da un esperto, da febbraio ad aprile nella palestra della Polisportiva Terraglio, una volta la settimana, e da maggio a fine giugno al parco Albanese- Bissuola, due volte la settimana.
Martedì 29 gennaio 2013 sarà possibile usufruire di una lezione di prova gratuita. Le lezioni, che inizieranno martedì 5 febbraio, prevedono 10 minuti di riscaldamento, 30 minuti tonificazione e 10 minuti di stretching e rilassamento. Durante il corso verranno inoltre organizzati incontri specifici con specialisti, pediatri, dietisti, fisiatri, su tematiche utili alle neo mamme. Il costo è di 30 euro al mese; alle mamme partecipanti verrà inoltre offerto un buono sconto per attività in acqua e per i corsi di acquaticità per il bambino. Per informazioni: Servizio di Programmazione sanitaria 041 2747881, Polisportiva Terraglio 041 942534.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento