menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Mi stanno distruggendo la casa", anziano si barrica in casa: buttata giù la porta

E' successo nella tarda mattinata di lunedì in pieno centro a Chioggia. Un 73enne ha perso il controllo. Dopo un paio d'ore di trattative l'anziano si è consegnato alla polizia

Preoccupazione nella tarda mattinata di lunedì a Chioggia, quando un 73enne all'improvviso ha perso il controllo barricandosi in casa assieme alla moglie. Alla fine i vigili del fuoco hanno dovuto buttare giù la porta, mentre l'anziano si è consegnato ai poliziotti del commissariato locale. Per fortuna nessuno si è fatto male, ma la calle nel pieno centro storico della città clodiense (calle Campanile Duomo) è rimasta chiusa per un paio d'ore per permettere l'intervento delle forze dell'ordine.

Tutto inizia quando il 73enne, che da tempo è convinto che alcuni lavori in corso stessero mettendo a repentaglio la staticità della sua casa, viene visto in strada con una spranga in mano. Inizia a colpire il muro, mostrando - secondo il suo parere - quando la situazione sia compromessa. Escono dei vicini, con cui è in lite da tempo. La situazione si surriscalda e i residenti chiamano le forze dell'ordine. Nel frattempo casualmente arriva a piedi anche la moglie. Il coniuge la porta in casa, spiegando che è cardiopatica. Lui è convinto di essere vittima di ripetute ingiustizie, per via dei lavori in corso, e si barrica dentro.

La moglie non si sente più fiatare, per cui la preoccupazione lievita. I poliziotti mantengono comunque il dialogo con l'anziano, che parla attraverso la finestra. Ne dice di ogni. Ce l'ha con tutti. Per questo motivo, anche perché è impossibile prevedere l'evoluzione della situazione, si decide di usare le "cattive". I vigili del fuoco buttano giù la porta, dopodiché gli agenti della polizia locale effettuano il trattamento sanitario obbligatorio. Il 73enne viene trasportato in ambulanza in ospedale e sottoposto a visita psichiatrica, mentre la moglie viene soccorsa e rincuorata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento