menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano scaraventato a terra a Venezia: "Trovino chi ha mandato mio zio all'ospedale"

A raccontare la vicenda è Simone Meggiato, veneziano: "La vittima ha 84 anni. Ha riportato una frattura scomposta alla mano e problemi alle costole. Aggredito perché ha urtato una donna"

"La situazione è abbastanza confusa, ma chiediamo alle forze dell'ordine di individuare il turista che ha fatto questo a mio zio. E' successa una cosa molto grave". A parlare è Simone Meggiato, veneziano che ha deciso di raccontare ciò che è accaduto nel tardo pomeriggio di lunedì in lista di Spagna: "Mio zio ha 84 anni ed è un fuscello - dichiara Meggiato - non si sognerebbe mai di attaccare briga con qualcuno. A un certo punto, a due passi da casa, all'altezza della farmacia, è stato scaraventato a terra da un turista. Forse si è preso anche un pugno".

"Urto involontario"

A originare la reazione del facinoroso sarebbe stato un urto involontario dell'84enne a una donna. A quel punto l'uomo, che avrebbe parlato in spagnolo, sarebbe intervenuto con modi ben poco diplomatici, facendo cadere a terra lo sventurato. "Mio zio ha riportato la frattura scomposta alla mano e mercoledì dovrà essere operato al Civile - continua Meggiato - ha avuto anche ripercussioni ad alcune costole, la prognosi non è ancora definitiva. Poi l'aggressore se n'è andato riuscendo a far perdere le proprie tracce".

L'aiuto dei negozianti

Cosa sia accaduto con precisione non è chiaro, ma subito i negozianti della zona si sono prodigati per aiutare l'anziano a rialzarsi e a rimettersi in sesto: "Devo ringraziarli, il loro aiuto è stato prezioso - conclude il nipote - è successo a pochi metri da casa di mio zio. Purtroppo le telecamere della farmacia non avrebbero ripreso la scena. Mio zio non è un attaccabrighe. Anzi, è molto esile. La persona che l'ha scaraventato a terra deve essere individuata".  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento