menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Favori sessuali in cambio di un lavoro", un 47enne arrestato a Noventa di Piave

Nei suoi confronti era stato spiccato un mandato d'arresto da parte delle autorità della Moldavia. Deve rispondere del reato di "tratta di esseri umani". Richiesta d'estradizione

E' stato arrestato con l'accusa di avere ottenuto favori sessuali in cambio della promessa di un posto di lavoro. Un italiano di 47 anni è stato rintracciato nella notte tra mercoledì e giovedì dalla polizia mentre alloggiava in un hotel di Noventa di Piave. Nei suoi confronti le autorità moldave avevano emesso un mandato di arresto provvisorio internazionale ai fini dell’estradizione per “tratta di essere umani”.


Il provvedimento è stato eseguito dagli uomini del commissariato di Jesolo che, a seguito di accertamenti di controllo del territorio, hanno avuto notizia della presenza del sospetto nella circoscrizione di competenza. La pattuglia si è recata sul posto e ha trovato la persona ricercata nel suo alloggio.  Una volta avuta la certezza sull’identità, D.T.A. è stato accompagnato negli uffici del commissariato dove sono stati eseguiti tutti gli atti per la notifica del provvedimento.


I fatti contestati a D.T.A. risalgono al 2011 quando, in Moldavia, secondo l’accusa delle autorità di quello Stato, avrebbe promesso a una cittadina moldava un posto di lavoro ottenendo in cambio favori sessuali. La situazione si sarebbe protratta anche dopo il loro arrivo in Italia, con la vittima alloggiata nell’appartamento dell’arrestato che avrebbe continuato a essere sfruttata sessualmente. Al termine delle procedure D.T.A. è stato condotto nel carcere di Santa Maria Maggiore a disposizione del rresidente della Corte di Appello di Venezia, che dovrà decidere sulla richiesta di estradizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento