Cronaca

L'asfalto soccombe dopo le piogge, A4 chiusa al transito venerdì notte

Per lavori sul manto stradale dalle 22 fino alle 6 di sabato transito vietato dall'allacciamento con la Tangenziale fino al casello di San Donà

Le piogge che hanno flagellato nell'ultimo periodo il Veneziano hanno lasciato il segno anche nell'autostrada A4. Sulla Venezia-Trieste. Da venerdì sera alle 22 fino alle 6 di sabato mattina, infatti, il tratto compreso tra l'uscita di San Donà di Piave e l'allacciamento dell'autostrada con la Tangenziale di Mestre sarà chiuso al transito per sistemare il manto stradale. In condizioni difficili a causa delle precipitazioni ripetute. Serve quindi mettere in sicurezza l'area, soprattutto la pavimentazione. Per tutto l'arco dell'intervento il casello di San Donà rimarrà chiuso in direzione di Venezia.

Interventi che sarebbero stati eseguiti anche giovedì, ma la pioggia non ha dato tregua. Dunque il personale di Autovie Venete è stato costretto a rinviare tutto di 24 ore. Del resto il pericolo di incidenti con avvallamenti e sconnessioni dell'asfalto è sempre in agguato. In una notte i punti critici verranno dunque riasfaltati, sistemando anche lo strato di ghiaia sottostante. "Imbevuto" pericolosamente d'acqua.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'asfalto soccombe dopo le piogge, A4 chiusa al transito venerdì notte

VeneziaToday è in caricamento