Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Jesolo

Bambino in balia delle onde rischia di annegare, salvato dal bagnino

Il piccolo, di 10 anni, è finito sotto il pontile. L'addetto al salvataggio si è tuffato e lo ha riportato in salvo

E' sfuggito al controllo della mamma per un attimo, a causa della forte corrente, e in pochi istanti si è ritrovato in balia delle onde. Sono stati attimi di paura quelli vissuti oggi nel primo pomeriggio a Jesolo, dove un bambino di dieci anni ha rischiato di annegare. 

Fondamentale è stato l'intervento di un addetto al salvataggio che lo ha riportato al sicuro. Il fatto è accaduto intorno alle 14.30, all'altezza della torretta 15. Il bagnino della Jesolo Turismo si è accorto subito di ciò che stava accadendo e si è diretto sulla testa del pontile per cercare di afferrare il bimbo che, però, a caua delle onde è finito sotto il cemento. A quel punto l'addetto al salvataggio senza esitare si è tuffato e lo ha preso con sè, riportandolo sopra il pontile. Il piccolo se l'è cavata solo con un grande spavento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambino in balia delle onde rischia di annegare, salvato dal bagnino

VeneziaToday è in caricamento