menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale contraffatto sequestrato

Il materiale contraffatto sequestrato

Il sole resiste come i venditori abusivi, scovata una base logistica

La polizia municipale di Jesolo pedinando alcuni vu cumprà hanno smantellato un'area di via Levantina sequestrando quasi mille pezzi

Il sole continua a splendere (anche se non è detto che il bel tempo continui oltre lunedì mattina), per questo sono in molti che nel weekend hanno deciso di prendere d'assalto le spiagge. Se la gente continua ad affollare gli arenili, di conseguenza continuano la loro attività anche i venditori abusivi. Gli agenti della polizia municipale di Jesolo, però, sono riusciti negli ultimi giorni a smantellare una base logistica dei vu cumprà che serviva a rifornire di merce tutta la zona est della località balneare. I vigili, infatti, avevano visto che dagli autobus che raggiungevano Jesolo nessuno più scendeva con i borsoni zeppi di prodotti contraffatti. Quindi si sono messi alla ricerca del deposito.

Dopo alcuni pedinamenti, le forze dell'ordine hanno scovato il luogo dove al calar del sole gli abusivi andavano a depositare le loro merci per poi andare a riprenderle il mattino dopo, di buon'ora. SI tratta di una pinetina nella zona di via Levantina, nelle immediate vicinanze della ex colonia Stella Maris.

Anche in questa occasione, come nella precedente di un paio di settimane fa, gli abusivi hanno privilegiato le zone meno visibili, nascondendo le merci all’interno della vegetazione, negli anfratti del terreno, scavando addirittura buche. La polizia locale ha sequestrato quasi un migliaio di pezzi contraffatti delle marche più prestigiose. Borse, cinture, pochette di Louis Vuitton, Tod’s, Chanel, Fendi, giubbotti Moncler, scarpe Prada. I marchi contraffatti, poi, sarebbero stati appiccicati direttamente in spiaggia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento