menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto facebook

Foto facebook

Battono la testa sul ponte mentre ammirano le bellezze della Riviera, due feriti gravi

L'incidente nella prima mattinata di mercoledì. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, sanitari del 118 e polizia locale: cinque in tutto i turisti coinvolti, tra italiani e stranieri

Una crociera tra le ville venete, la possibilità finita male di ammirare le bellezze della Riviera del Brenta. Non si sa se per un errore o per negligenza, fatto sta che nella mattinata di mercoledì, attorno alle 9, due turisti hanno battuto violentemente la testa sotto il ponte di Stra, mentre si trovavano a bordo della motonave Rialto, un’imbarcazione che permette ai visitatori un itinerario da Padova fino a Venezia. Cinque in totale le persone coinvolte, di nazionalità italiana, francese e tedesca: due sono i feriti gravi, tre lievi.

LA DINAMICA - Nel passare sotto il ponte che divide il territorio di Stra e Vigonovo, la guida di bordo, nelle varie lingue, ha avvertito i passeggeri che si trovavano in terrazza di fare attenzione al ponte basso, invitando quindi a scendere o chinarsi. Purtroppo, dei trenta passeggeri rimasti in terrazza, quattro non si sono sufficientemente chinati e hanno quindi urtato contro il ponte provocandosi contusioni di vario genere.

Sul posto sono intervenuti il 118, con i sanitari del Suem che hanno trasportato le persone ferite al pronto soccorso: un anziano, grave, è stato condotto d'urgenza all'Angelo dopo aver riportato traumi a capo e torace: si trova attualmente in prognosi riservata, sotto osservazione. Una coppia, marito e moglie, lui grave, lei ferita lieve, invece, è stata portata all'ospedale di Padova. Gli altri due turisti rimasti coinvolti nell'incidente si trovano all'ospedale di Dolo: un ragazzo tedesco con frattura ad un braccio, e un francese di circa 60 anni, che ha riportato diverse contusioni.

Per prestare primo soccorso sono intervenuti anche i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia locale: gli agenti sono attualmente al lavoro per cercare di capire quale sia stata l’esatta dinamica dell’incidente. La società che gestisce le crociere, contattata, per il momento non ha rilasciato dichiarazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento