Città Metropolitana sperimenta il biglietto unico per autobus e treni

Il Comune di Venezia ha presentato martedì il progetto alla Regione. L'idea è di iniziare una sperimentazione come già sta succedendo a Belluno

L'idea oramai è in piedi da diverso tempo, ma ora sembra che possa realmente concretizzarsi: un biglietto unico per treno e bus in tutta la Città Metropolitana. Come riportano i quotidiani locali, sarebbe stato proprio il Comune di Venezia a proporre il progetto alla Regione, nel corso di un incontro fissato per affrontare alcune problematiche relative alla viabilità cittadina.

Da più parti era nata quest'idea che faciliterebbe non poco gli spostamenti all'interno dell'area matropolitana. Nella giornata di martedì quindi, l’assessore alla Mobilità Renato Boraso avrebbe detto ai colleghi regionali che ci sarebbe tutta l'intenzione d'avviare una sperimentazione nell’ambito della Città Metropolitana di cui Brugnaro è il presidente.

L'allargamento alla Città Metropolitana inoltre, sarebbe anche un ottimo banco di prova per la Regione, se la sperimentazione andasse bene infatti, si potrebbe allargare il progetto all'intero Veneto, con dei riscontri positivi anche in materia di turismo. Nell'incontro tenutosi nella giornata di martedì inoltre, si sarebbero affrontati anche diversi nodi alla viabilità, come l’incrocio pericoloso tra via Martiri della Libertà e via Porto di Cavergnago, la pista ciclopedonale tra Favaro e Dese e l’Sfmr.

Per quanto riguarda l'incrocio sarebbe stato dato il via al progetto di realizzare delle corsie laterali per facilitare il deflusso dei mezzi in sicurezza e dei passaggi pedonali protetti. I lavori partiranno ad aprile, mentre per la pista cicliabile non si avrebbero delle date certe di inizio lavori, ma quantomeno si sarebbero finalmente trovati i fondi per finanziare l'opera. Per quanto riguarda il Sistema ferroviario metropolitano invece, la diatriba tra Regione e Net Engineering non si è ancora conclusa, quindi il progetto slittera ancora per molto tempo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • Maltempo, allagamenti e spiagge distrutte lungo la costa veneziana

  • L'outlet di Noventa si fa ancora più grande e strizza l'occhio ai giovani

Torna su
VeneziaToday è in caricamento