Perdono la figlioletta di 6 anni tra la folla, storia a lieto fine in centro storico a Venezia

È successo nel pomeriggio di lunedì. I genitori, cittadini slovacchi, hanno smarrito la figlia di 6 anni a Santi Apostoli. Agenti della Polfer e carabinieri hanno ricongiunto la famiglia

Storia a lieto fine per una famiglia in vacanza nella Serenissima. Nel pomeriggio di lunedì, gli agenti della Polfer di Venezia Santa Lucia sono stati intercettati da un uomo che segnalava la presenza di una bambina di sei anni in lacrime, all’altezza del ponte degli Scalzi. Si era persa, e non era più in grado di trovare i propri genitori.

L'abbraccio ai genitori

I poliziotti, dopo averla presa in consegna, hanno tranquillizzato ed assistito la piccola, dando inizio al piano di ricerca di mamma e papà. La dinamica è parsa subito chiara: il padre e la madre della piccola, cittadini slovacchi, avevano infatti segnalato al 112 di aver perso la figlioletta tra la folla di Santi Apostoli. A quel punto è stato sufficiente per la Polfer contattare la coppia e riconsegnare la bimba. Un momento tragico, finito con il sorriso sulle labbra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • 60enne si allontana da casa e scompare, trovato senza vita

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento