Tragedia, 45enne travolto e ucciso dal treno. Traffico ferroviario per Venezia nel caos

Potrebbe trattarsi di un gesto estremo quello di un 45enne bresciano. La terribile circostanza si è verificato a Rovato, in provincia di Brescia. Treni con ritardi fino a 70 minuti

Rovato: 50enne investito e ucciso da un treno | 2 maggio 2016
Un uomo di 45 anni, residente a Cologne (Brescia), è morto dopo essere stato colpito e trascinato per circa un chilometro dal treno Frecciabianca 9709 che viaggiava in direzione Brescia. Il tragico episodio si è verificato poco prima delle 9 di lunedì mattina, alla stazione ferroviaria di Rovato. Sul posto il 118, i vigili del fuoco, la Polfer e i carabinieri, che indagano su quanto avvenuto: stando alle prime testimonianze, pare che si tratti di un gesto estremo.

Grande confusione per il traffico ferroviario, con ritardi dei convogli verso Venezia nell'ordine dei 70 minuti. La linea è stata infatti bloccata dalle forze dell'ordine per permettere all'autorità giudiziaria di effettuare tutti i rilievi del caso, per capire le circostanze del gesto estremo. Il traffico ferroviario è ripreso regolarmente alle 9.35, con inevitabili rallentamenti e ritardi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Potrebbe interessarti: https://www.bresciatoday.it/cronaca/brescia-suicidio-investito-treno-2-maggio-2016.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BresciaToday/201440466543150

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

  • Auto fuori strada, morto un uomo

  • Lite finisce nel sangue: 37enne accoltella l'ex suocero

Torna su
VeneziaToday è in caricamento