Tragedia, 45enne travolto e ucciso dal treno. Traffico ferroviario per Venezia nel caos

Potrebbe trattarsi di un gesto estremo quello di un 45enne bresciano. La terribile circostanza si è verificato a Rovato, in provincia di Brescia. Treni con ritardi fino a 70 minuti

Rovato: 50enne investito e ucciso da un treno | 2 maggio 2016
Un uomo di 45 anni, residente a Cologne (Brescia), è morto dopo essere stato colpito e trascinato per circa un chilometro dal treno Frecciabianca 9709 che viaggiava in direzione Brescia. Il tragico episodio si è verificato poco prima delle 9 di lunedì mattina, alla stazione ferroviaria di Rovato. Sul posto il 118, i vigili del fuoco, la Polfer e i carabinieri, che indagano su quanto avvenuto: stando alle prime testimonianze, pare che si tratti di un gesto estremo.

Grande confusione per il traffico ferroviario, con ritardi dei convogli verso Venezia nell'ordine dei 70 minuti. La linea è stata infatti bloccata dalle forze dell'ordine per permettere all'autorità giudiziaria di effettuare tutti i rilievi del caso, per capire le circostanze del gesto estremo. Il traffico ferroviario è ripreso regolarmente alle 9.35, con inevitabili rallentamenti e ritardi.

Potrebbe interessarti: https://www.bresciatoday.it/cronaca/brescia-suicidio-investito-treno-2-maggio-2016.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BresciaToday/201440466543150

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • Acqua alta fino a 145 centimetri, bollettino aggiornato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento