menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ondata di calore in provincia, temperature ancora su e disagio intenso per le persone

Nuovo avviso della protezione civile del Comune di Venezia: qualità dell'aria scadente, caldo massimo a metà settimana. Colonnina di mercurio ben al di sopra delle medie stagionali

Ancora clima torrido in provincia e in tutto il Veneto, come previsto. L'anticiclone africano si estende progressivamente fino alle nostre latitudini e raggiungerà l'apice verso la metà della settimana. In questi giorni, dunque, la caratteristica meteorologica saliente è l'aumento ulteriore delle temperature, fino a valori molto sopra le medie. Nei pomeriggi di martedì e mercoledì la temperatura percepita arriva anche attorno ai 40 gradi.

Per la popolazione significa disagio fisico intenso: la protezione civile del Comune di Venezia, sulla base dei dati rilevati dall'Arpav, informa che anche martedì 1 agosto le temperature sono previste in ulteriore aumento, mentre la qualità dell'aria sarà scadente sulle zone pedemontane e in pianura. Mercoledì 2 e giovedì 3 agosto le temperature resteranno stabili o in ulteriore lieve aumento, con disagio intenso ovunque. Qualità dell'aria ancora scadente su molte zone della pianura e sulla fascia pedemontana.

Per ulteriori informazioni e per consultare il piano operativo 2017 contro le ondate di calore è possibile leggere gli approfondimenti predisposti dalla protezione civile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sequestrate 83 tonnellate di rifiuti al porto di Venezia

  • Cronaca

    Taxi fermi: fatturato giù del 98% su acqua e dell'86% su gomma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento