menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caorle, Carabinieri al supermercato Già arrestato il ladro di reggiseni

I militari dell'Arma hanno fermato un 64enne di origini modenesi con alle spalle una condanna per un furto sempre al Famila di via Traghete

A chi fossero destinati non si sa, fatto che sta che lui ultimamente rubava solo grandi quantità di reggiseni. Ci aveva provato lo scorso aprile ma è stato colto il flagrante e subito fermato dai vigilanti del negozio, ci è ricascato nel tardo pomeriggio di mercoledì. Un uomo di 64 anni originario della provincia di Modena è stato arrestato dai Carabinieri di Caorle mentre tentava di allontanarsi dal supermercato “Famila” di via Traghete con ben 17 reggipetti. Tutto materiale di marca, per un valore complessivo che si aggira sui 200 euro.


Portato in caserma ed identificato, i militari dell’Arma lo hanno riconosciuto come colui che in primavera per lo stesso reato era stato arrestato e condannato ad un anno di reclusione. Ha scontato la pena fino al 3 marzo scorso, prima di tornare in libertà per poter nuovamente puntare tutti quei reggiseni. Processato con rito di direttissima, è stato condannato alla pena di otto mesi, sospesa, con obbligo di firma giornaliero presso la Questura di Bologna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento