menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si erano costruiti una casa sull'acqua. Ma era tutto abusivo

La Finanza ha scoperto l'ennesimo caso di abusivismo edilizio. Famiglia veneziana viveva in un'abitazione galleggiante senza alcun permesso

Ancora un caso di abusivismo edilizio è stato sventato dalla guardia di finanza di Venezia. Le fiamme gialle, grazie al servizio di controllo della laguna tramite mezzi nautici ed elicotteri, sono riuscite a scovare un'abitazione interamente abusiva.

Presso il forte Alberoni infatti era presente da tempo un edificio galleggante di circa 90 metri quadrati. Dopo le prime indagini le forze dell'ordine hanno scoperto che la casa era priva di permesso edilizio, cioè abusiva.

Al suo interno hanno trovato una famiglia di veneziani che, come se niente fosse, scaricava in laguna le acque, senza alcun tipo di permesso. L'edificio non era il classico casolare utilizzato come magazzino, bensì una vera e propria abitazione in cui gli inquilini ci vivevano stabilmente.

Due persone sono state quindi denunciate e la casa galleggiante è stata sequestrata. Tramite la scoperta dell'edificio poi, i finanzieri  hanno indagato anche sulla società proprietaria del forte e dello specchio d'acqua antistante. Come purtroppo spesso accade in laguna, la società non pagava da anni le imposte locali, cioè l'Ici e l'Imu. L'evasione fiscale presunta è di 98mila euro.

Il caso degli Alberoni non è nuovo alle cronache locali. Solo pochi giorni fa infatti, una coppia di pensionati padovani è stata denunciata per essersi costruita senza alcun permesso una casa vacanze a Caorle (DETTAGLI).

I due over 70 da anni passavano l'estate in quest'abitazione di legno, costruita interamente su terreno demaniale e senza dichiarare nulla. Anche in questo caso i Case vacanza abusive sequestrate dalla Finanza a Caorle
baschi verdi hanno scoperto l'abusivismo edilizio grazie allo studio delle planimetrie e mappali del Comune, oltre che grazie i rilievi aerografici dall'alto
.
 

Potrebbe interessarti: https://www.veneziatoday.it/cronaca/case-vacanza-abusive-sequestrate-finanza-caorle.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/VeneziaToday/252463908142196

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento