menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Qualità di vita nel Veneziano: bene il lavoro, l'ordine pubblico non va

Il Sole 24 Ore anche per il 2015 ha stilato la classifica delle province in cui si vive meglio. 36 gli indicatori presi in considerazione. Venezia scala 17 posti

Anche per il 2015 "Il Sole 24 Ore" ha redatto la classifica sulla qualità della vita delle 107 province italiane, prendendo in considerazione 36 indicatori, ed elaborando una fitta rete di statistiche. Venezia viaggia circa a metà classifica, occupando il 47simo posto. Una posizione mediocre, migliorata tuttavia sensibilmente rispetto al 2014, quando si stanziava 17 "gradini" più in basso, 64sima.

Bene quanto a tenore di vita, con un valore aggiunto procapite di 27.125 euro ed un patrimonio familiare medio di oltre 444mila euro, dal punto di vista dei servizi pecca nella disponibilità dei posti asilo (9 posti ogni 100 bambini), mentre è molto "forte" quanto a copertura della banda ultra larga (96% della popolazione). Nel lavoro da segnalare le ottime performance del tasso di occupazione: il 60% della popolazione tra 15 e 65 anni ha un impiego fisso, e nel numero di imprese registrate (8 ogni 100 abitanti).

L'ordine pubblico è un indicatore "nero" per il veneziano, con circa 700 scippi ogni 100mila abitanti. Per intendersi, su un punteggio massimo di 900, sono solamente 19 i punti assegnati a questo indicatore. Le rapine registrate sono elevatissime (41 per 100mila persone), così come i furti in casa (585). Gli abitanti di laguna e terraferma hanno un'alta prospettiva di vita media (82 anni), sono piuttosto studiosi (sono in media 9 gli anni trascorsi sui libri) e poche sono state le coppie a divorziare (38 ogni 10mila abitanti). Il tempo libero, infine, non regala grosse soddisfazioni: ci sono poche sale cinematografiche (1 ogni 100mila persone), poche presenze agli spettacoli teatrali e un numero sempre più ridotto di librerie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento