Ancora controlli nelle scuole: trovato studente con dell'hashish

Nel mirino dei carabinieri questa volta è finito un istituto superiore di Portogruaro

Il cane antidroga ha scovato l'hashish

Al suono della campanella, gli studenti ad attenderli hanno trovato i carabinieri con i cani antidroga. Il controllo, come quelli che spesso sono stati compiuti nelle ultime settimane in tutta la città metropolitana di Venezia, ieri mattina ha interessato un istituto superiore di Portogruaro, all'interno del quale un ragazzo è stato trovato con una piccola quantità di hashish. 

Il giovane, che ha 18 anni, è stato segnalato alla prefettura come assuntore. L'attività si inserisce nell'ambito del progetto di prevenzione Scuole Sicure che nell'ultimo periodo ha portato a segnalare diversi studenti per possesso di droga. Tra loro, anche una professoressa che in casa aveva dell'hashish. Il servizio si è svolto con la collaborazione del dirigente dell’istituto interessato al controllo, tra gli sguardi interessati e divertiti della maggior parte degli studenti, evidentemente felici di poter condividere una mattinata diversa insieme ai carabinieri ed al loro collega a quattro zampe. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento