Case di riposo, ecco i primi dati sui contagi. I numeri di tutte le Ulss

Ricognizione quasi completa. Assessore Lanzarin: 302 strutture su 370 venete, 33.311 ospiti, tamponi a 24.606 e positivi 1857. Fra i 30 mila 501 operatori 24.281 esaminati: 920 positivi

Casa di riposo, archivio

Primi dati sui contagi nelle case di riposo e strutture di accoglienza in Veneto. Sono stati diffusi dall'assessore alla Sanità Manuela Lanzarin oggi, martedì 14 aprile, a Marghera. Su 370 residenze venete totali sono stati già resi noti i numeri dei positivi di 302. Esaminato il 74% degli ospiti, quindi 24.604 su 33.311. Di questi è risultato positivo il 6%, cioè 1857 persone.

Test e tamponi

Sono stati fatti sia tamponi che test rapidi, precisa Lanzarin. Quando il risultato del tampone è stato positivo o dubbio, si è proceduto a effettuare il tampone di conferma che ha dato il risultato accertato. Quindi il dato 1857 è riferito all'esito del tampone. 

Operatori e indice di mortalità

Fra gli operatori, dipendenti e non (riferito ai lavoratori di tutti gli altri servizi, come cucine, pulitrici ecc.), in tutto 30.501 persone, il tampone è stato fatto sul 70% del totale, cioè su 24.281 persone, che è risultato in questo caso positivo al 3%: si tratta di 920 persone in tutta la Regione. Successivamente verranno esaminati ospiti e lavoratori delle strutture per disabili e strutture di salute mentale. I dati sono dettagliati per Ulss. L'indice di mortalità nelle case di riposo, in Veneto, è al 15,7%, nella fascia di età 80-89 anni, mentre quello nazionale è stato calcolato al 31,3%.

I dati di tutte le Ulss

Schermata 2020-04-14 alle 16.10.58-2

Ulss3 e Ulss4 

Le case di riposo coinvolte nel caso dell'azienda Ulss3 sono state 31, per un totale di 3479 ospiti. Su essi sono stati effettuati 1182 test rapidi e 2297 tamponi. I positivi al Covid risultano 315, il 9%, 34 di loro sono stati ricoverati; 29 i deceduti dal 20 febbraio a ieri, lunedì 13 aprile. Per quanto riguarda gli operatori delle case di riposo invece, 3560 il numero totale all'interno dell'area Ulss3, su 1160 di loro è stato effettuato il test rapido, e su 2226 il tampone. Gli operatori positivi al coronavirus sono risultati 137, il 4% del totale.

In area Ulss4 invece le strutture coinvolte sono state 13, 1193 ospiti in totale. Su di loro 900 hanno effettuato il test rapido e 550 il tampone: 28 sono risultati contagiati da Covid-19, nessun ricoverato. I deceduti dal 20 febbraio nelle case di riposo dell'area Ulss4 risultano 9, il 2% del totale degli ospiti delle residenze per anziani del territorio di competenza Ulss4. Fra gli operatori, in tutto 1074, 647 sono stati sottoposti a test rapido, 475 a tampone, 18 i contagi, pari anche in questo caso al 2%.

Schermata 2020-04-14 alle 16.43.47-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento