Quarto d'Altino: entra in casa della ex e la violenta per ore, 24enne arrestato

R.N., 24enne di origine marocchina, era convinto che anche stavolta la vittima non avrebbe detto nulla. Si sbagliava. Mercoledì notte, quando se n'è andato, la donna ha chiamato gli agenti

Un inferno durato cinque ore. In balia dell'ex fidanzato trasformatosi in aguzzino. In stupratore. R.N., 24enne di origine marocchina, mercoledì sera si è presentato davanti all'abitazione dell'ex compagna a Quarto d'Altino, deciso a farle pagare la decisione di tagliare ogni rapporto con lui. La donna, esasperata dalla sua insistenza, non ha potuto far altro che aprire la porta al giovane. Non pensava che le sue intenzioni fossero di violentarla per ore, senza pietà o vergogna. Abusandola ripetutamente. Solo alle tre e mezza di notte l'aggressore si è deciso ad andarsene via per tornare nella sua abitazione di Moriago della Battaglia, nel Trevigiano.

R.N. era sicuro che anche stavolta l'avrebbe passata liscia. Come in passato. Quando la sua compagna non aveva aperto bocca di fronte alle ripetute violenze fisiche e psicologiche subite durante la convivenza di anni. Invece no. A differenza del passato la donna ha denunciato tutto ai carabinieri della stazione di Meolo, raccontando il suo incubo al comandante Nicola Presutto.

Le indagini del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Donà, in particolare del luogotenente Raimondo Boso, e della stazione di Meolo, coordinate dal pubblico ministero Francesca Crupi, hanno portato al provvedimento di fermo per il 24enne spiccato in virtù del concreto pericolo di una sua fuga. I militari lo hanno rintracciato mentre stava rincasando. L'hanno bloccato e condotto in cella a Venezia, dove si trova tuttora in attesa della convalida da parte del gip.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento