Dopo 10 sconfitte consecutive risorge il Franco Gomme: vittoria e speranza

Venezia mette a segno l'impresa riuscendo a battere per 1-0 in trasferta l'Acqua&Sapone Fiderma. Una vittoria meritatamente liberatoria, arrivata proprio quando tutto sembrava perduto

Nessuno ci avrebbe scommesso un solo euro, eppure mai come questa volta i pessimisti hanno avuto torto. Dopo aver toccato il fondo perdendo 6-1 in casa col Verona il Franco Gomme Venezia, nonostante una sfilza interminabile di assenti, mette a segno l’impresa riuscendo a battere per 1-0 in trasferta l’Acqua&Sapone Fiderma. Una vittoria meritatamente liberatoria dopo una serie interminabile di problemi e sconfitte consecutive (10), arrivata proprio quando tutto sembrava perduto e le possibilità di lottare per raggiungere ancora i playout completamente svanite. Ma quale “Armata Brancaleon”, l’invenzione dell’argentino Pablo Esteban Belsito (all’esordio con la fascia di capitano al braccio) a 36’’ dalla sirena chiude la bocca a chi aveva già iniziato ad intonare il “de profundis” per un Venezia che – a parlare è il campo – sembra non volerne sapere di mollare la presa. Un blitz (blindato da un Dal Cin in “versione Mammarella”) che inevitabilmente alimenta subito i rimpianti, da frenare sul nascere perché questa sera gli eroi del Palacastagna meritano tutti la standing ovation.


Il Franco Gomme si presenta senza gli squalificati Cantagallo e Almir Rossa e, come se non bastasse, a un Callegarin in condizioni precarie si aggiunge il forfait di Tiago Daga che nel riscaldamento si arrende a una contrattura. Fatta la conta mister Pagana parte con Dal Cin, Belsito, Bruno Rossa, Penzo e Bellomo opposto al quintetto di casa composto da Montefalcone, Chaguinha, Delpizzo, Silveira ed Hector. Nel primo minuto subito due grossi interventi di Dal Cin, i locali premono molto e a 4’40’’ il tiro di Chaguinha si stampa sul palo. Il Venezia però esce dal guscio e ci prova con Bruno, Bellomo di testa su lancio lungo e ancora con Bruno che smarcato da Penzo si vede negare il vantaggio da Montefalcone. Gli abruzzesi non sfondano, mister Bellarte al 10’ chiama time out e al rientro Dal Cin dice di no a Zanchetta. I padroni di casa continuano a cercare di sbloccare il risultato e il Franco Gomme, suo malgrado, dà loro una mano incappando in qualche fallo di troppo. A 8’25’’ dal riposo l’Acqua&Sapone commette il primo fallo quando i lagunari sono a tre, quota raddoppiata rapidamente tanto che al 17’ Silveira ha l’1-0 a portata di mano ma un grande Dal Cin gli respinge il tiro libero difendendo il risultato di partenza alla prima sirena.

Il secondo tempo si apre ancora nel segno di un monumentale Dal Cin, chiamato ovviamente agli straordinari ma senza battere ciglio, anzi esaltandosi e caricando anche i compagni che non rinunciano a ripartire riuscendo anche a pungere in contropiede. Mister Pagana continua a perdere i pezzi per strada (Bruno Rossa fuori causa per un problema a una caviglia) ed entra negli ultimi 6’30’’ senza cambi a disposizione ma con una squadra mai così determinata a porre fine all’incubo dell’ennesima sconfitta. Con 36’’ sul cronometro l’epilogo che nessuno si aspetta: Dal Cin para l’ennesima conclusione avversaria e dalla propria area Belsito calcia a botta sicura verso la porta dell’Acqua&Sapone che finisce in ginocchio. Da segnalare l’espulsione di mister Pagana per le proteste dopo una gomitata di Caetano al volto di un Callegarin finito all’ospedale per le cure del caso. Sabato 9 febbraio per il Franco Gomme Venezia derby casalingo al Palacosmet di Dolo (ore 18) contro i campioni d’Italia dell’Alter Ego Luparense.
 


Le altre gare della 17^ giornata: Pescara-Kaos Futsal 5-7; 02/02/13 Promomedia Putignano-Lazio (ore 16), Alter Ego Luparense-Montesilvano (ore 20); 03/02/13 Agsm Verona-Napoli (ore 16.30), Cogianco Genzano-Marca Futsal (ore 18), Real Rieti-Asti (ore 19, diretta su RaiSport).


La classifica: Asti 42; Lazio 33; Alter Ego Luparense e Marca Futsal 28; Acqua&Sapone Fiderma 27; Cogianco Genzano, Kaos Futsal* e Montesilvano 26; Pescara 24; Real Rieti 23; Napoli 22; Agsm Verona 10; Franco Gomme Venezia 9; Promomedia Putignano 0 (* un punto di penalizzazione).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Il programma della 18^ giornata (09/02/13 ore 18): Lazio-Montesilvano (08/02/13 ore 20.30, diretta su raiSport), Marca Futsal-Promomedia Putignano (ore 17), Franco Gomme Venezia-Alter Ego Luparense, Asti-Cogianco Genzano, Kaos Futsal-Agsm Verona, Napoli-Real Rieti (ore 18.30), Pescara-Acqua&Sapone Fiderma (ore 19, diretta su RaiSport).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento