Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Fissati i funerali di Federico Lugato, l'escursionista che ha perso la vita in montagna

La commemorazione è prevista per sabato pomeriggio

«Abbiamo spostato le montagne per ritrovarti, ti ameremo per sempre». Sono le parole riportate nell'annuncio dei funerali di Federico Lugato, l'escursionista 39enne originario di Venezia e residente a Milano, disperso dal 26 agosto scorso in Val Zoldana e trovato morto il 13 settembre.

La commemorazione avrà luogo sabato alle 16 alla pista di pattinaggio del parco Bissuola a Mestre. Saranno ammessi solo 200 partecipanti, che potranno registrarsi in un form online che sarà presto attivo, per motivi di spazio. La famiglia ha fatto sapere che si sta attrezzando per avviare una diretta web della celebrazione, per permettere a tutti di salutare Federico.

Federico era partito da Pralongo di Forno di Zoldo intorno alle 9 per una passeggiata alla baita bivacco Angelini, ma poi di lui si era persa ogni traccia. Per giorni quasi novecento persone - tra soccorritori professionisti e volontari - avevano cercato il 39enne in ogni angolo della montagna, ma senza successo. Il 13 settembre, intorno a mezzogiorno, il tragico epilogo: il suo corpo era stato individuato, ormai senza vita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fissati i funerali di Federico Lugato, l'escursionista che ha perso la vita in montagna

VeneziaToday è in caricamento