menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portogruaro, ladri in camera da letto mentre gli inquilini dormivano

È successo nelle prime ore di mercoledì. Altri furti in casa poco prima a San Stino di Livenza, nel pomeriggio di martedì tentato taccheggio al Carrefour

Una giornata irrequieta nel portogruarese quella di martedì, con un tentato taccheggio in un supermercato e alcuni furti - questi purtroppo riusciti - all'interno di abitazioni. Intorno alle 13, al Carrefour di Portogruaro, un uomo di 66 anni di San Stino di Livenza è stato fermato dopo che aveva superato le casse cercando di portar via merce all'interno di una borsa senza averla pagata: valore totale della refurtiva 60 euro. Il servizio di sicurezza ha fatto intervenire i carabinieri della compagnia di Portogruaro.

Agli stessi sono stati segnalate nelle ore successive tre razzie in casa: prima in tarda serata a San Stino di Livenza dove, in via Kennedy, i ladri si erano introdotti in due abitazioni forzando le porte di ingresso e facendo man bassa di orologi e bigiotteria.

Un'altra spaccata è avvenuta all'alba della mattina dopo in una residenza di via Monti a Portogruaro, dove i ladri hanno rovistato in tutte le stanze, compresa quella in cui i proprietari stavano dormendo. Proprio nella camera da letto, all'interno di un cassetto, i furfanti hanno trovato e trafugato tutto l'oro della famiglia. I residenti non si sono accorti di nulla, rendendosi conto di quanto accaduto soltanto al loro risveglio. A quel punto non è rimasto che avvertire i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento