menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova raffica di furti a San Donà Colpo in villa da 30mila euro

Residenti esasperati, molte segnalazioni nel weekend. La tecnica è sempre la stessa: foro sull'imposta e maniglia girata con un uncino

Una nuova raffica di furti in casa a San Donà, una nuova ondata di colpi che crea preoccupazione e rabbia tra i residenti. Numerose denunce e segnalazioni nell’ultimo weekend, il colpo più grosso è stato messo a segno in una villa di Mussetta di Sopra: i predoni, come riporta Il Gazzettino, si sono dileguati con gioielli in oro per un valore complessivo di circa 30mila euro.

Un professionista di via Sile si è invece svegliato senza più trovare il suo Rolex d’oro, In via Canale Navigabile infine i ladri hanno rubato almeno 400 euro in contanti più mille euro in monili d’oro. Sempre di notte, sempre mentre i padroni di casa dormivano beatamente.

La tecnica ormai è sempre la stessa e la conoscono bene sia i residenti che le forze dell’ordine: un foro creato sull’infisso in corrispondenza della maniglia, la stessa maniglia girata e abbassata con l’utilizzo di un uncino. I malviventi hanno gioco facile, i serramentisti si stanno adoperando per proporre nuove maniglie più sicure.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento