menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri in azione in Riviera, approfittano dei padroni fuori casa e fuggono con ori e denaro

Nel mirino in particolare, nella giornata di mercoledì, alcune abitazioni di Dolo e Campagna Lupia. I ladri approfittano delle disattenzioni dei proprietari, monitorandone gli spostamenti

"Dolo non è più sicura, sembra di essere nel Bronx". È solo uno dei tanti commenti che girano sui social network in merito ai furti che negli ultimi tempi stanno caratterizzando i vari Comuni della Riviera del Brenta. Solo nella giornata di mercoledì i malviventi sono entrati in azione tra Campagna Lupia e, per l'appunto Dolo. Gli effetti personali e gli ori facilmente rivendibili o scambiabili per denaro, come di consueto, il tipo di refurtiva a cui puntano i ladri.

Ladri in azione

Nel primo caso i delinquenti hanno fatto visita ad un'abitazione di via Primo Maggio a Campagna Lupia, approfittando dell'assenza dei proprietari. Hanno infranto il vetro di una finestra, poi sono entrati, puntando agli ori e ai contanti, 300 euro in tutto, contenuti dentro ad una cassaforte. "Non hanno fatto altri danni - ha spiegato il proprietario - Hanno lasciato tutto in ordine". Visto la modalità con cui sono entrati in azione, non è da escludere che monitorassero gli spostamenti degli inquilini. Sono state due, invece, le case di Dolo messe nel mirino dai topi d'appartamento, in via Raffaello. I delinquenti sono entrati in azione attorno alle 18, approfittando della disattenzione dei proprietari. "State all'erta, chiudete gli avvolgibili o gli scuri prima di uscire", questo l'appello dei residenti in zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento