menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rompe il finestrino per rubare una borsetta, in auto c'era un bimbo di 6 anni

Il bambino ha assistito terrorizzato alla scena. La madre si era allontanata solo per qualche minuto, lasciando la borsa in auto che ha attirato il ladro

Ha mandato in frantumi il finestrino di un'auto parcheggiata per rubare la borsa che c'era all'interno. Ma dentro alla macchina c'era anche un bambino di appena sei anni, che ha assistito terrorizzato alla scena. La vicenda risale a mercoledì pomeriggio e si è consumata ad Agna, in provincia di Padova. 

Vittima del furto, una 42enne di Cona che si era allontanata per qualche minuto, lasciando in macchina il figlio. Il ladro, approfittando della sua assenza e incurante del fatto che in auto ci fosse un bambino, ha rotto un finestrino e ha afferrato la borsa, contente documenti, effetti personali e 50 euro. Il bimbo ne è uscito illeso. Le indagini per identificare il responsabile sono in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

  • Mestre

    "Il Mummia" torna a Mestre e finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento