Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Marghera / Piazza del Municipio

Maxi furto da Marzaro Abbigliamento a Marghera, il titolare: «Così non si può lavorare»

Il colpo nella notte, danni per 10mila euro. Il titolare: «Servono più controlli»

«Così non si riesce a lavorare. Già siamo stati penalizzati dalle chiusure e dai provvedimenti legati all'emergenza sanitaria, serve maggiore sorveglianza e sicurezza. A questa situazione già difficile non può aggiungersi la paura». Sono le parole di Elvio Goldin, titolare insieme alla moglie dello storico negozio Marzaro Abbigliamento di piazzale del Municipio a Marghera, a poche ore da un furto subìto. Alcuni ladri, nella notte, dopo aver sfondato una vetrina con un masso, hanno prelevato una serie di capi di abbigliamento firmati e se ne sono andati. 

Danni per 10mila euro

«Penso a un furto su commissione - dice Goldin -. Hanno portato via capi specifici. Non so nemmeno come abbiano fatto a frantumare la vetrina, visto che era anti sfondamento». Allo scattare dell'allarme, sul posto è arrivata la polizia ma, purtroppo, dei banditi non c'era già più traccia. Mentre è stata avviata un'indagine per trovare i responsabili, Goldin fa sapere che il danno, considerando il bottino e la vetrina da riparare, ammonta a circa 10mila euro. 

Il titolare già derubato a ottobre

Un duro colpo per l'attività, attiva dal 1936 e giunta ormai alla sua terza generazione. «Già il primo ottobre avevo subìto uno scippo proprio di fronte al mio negozio - aggiunge Goldin -. Stavo raggiungendo la mia macchina parcheggiata nelle vicinanze, il tempo di aprire la portiera e sono stato sorpreso di spalle, un uomo mi ha rubato una borsa che avevo con me. Come noi, tanti commercianti sono in difficoltà in questa zona in cui forse servirebbe un presidio maggiore delle forze dell'ordine, soprattutto nelle ore notturne. Ho sei dipendenti a cui tengo, lo Stato non ci sta aiutando ma la sicurezza non può mancare». 

Solidarietà è arrivata da parte del gruppo Margherini Doc, fondato nel 2009, i cui rappresentanti dichiarano: «La nostra Marghera merita rispetto. Il grave danno di stanotte si somma a quello subìto da altri negozi. Verso tutte le autorità ci facciamo portavoce dei margherini affinché si intervenga con urgenza per garantire la sicurezza in città».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi furto da Marzaro Abbigliamento a Marghera, il titolare: «Così non si può lavorare»

VeneziaToday è in caricamento