Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Marghera / Via Catene

Due garage come dormitori abusivi, Ater li sgombera

Chiusi giovedì pomeriggio con lastre anti-intrusione, in via Catene. Segnalazione di alcuni residenti del posto preoccupati per il via vai notturno

I garage chiusi da Ater

Due garage utilizzati abusivamente come dormitori, in via Catene a Marghera. La segnalazione, riguardo a quanto stava accadendo, è arrivata all'Ater, ente proprietario degli immobili, giovedì mattina, da parte di alcuni residenti preoccupati per il via vai notturno. Nel pomeriggio l'Azienda territoriale per l'edilizia residenziale di Venezia ha sgomberato e chiuso con le lastre anti-intrusione.

Arredi e abiti

Servizio legale e ispettivo, assieme a quello manutenzione di Ater, si sono recati sul posto assieme alla polizia di Stato. Quando gli operatori e le forze dell’ordine sono arrivati ai due garage, di pertinenza di altrettanti alloggi di proprietà dell’Ater, hanno trovato le serrature scassinate. Nessuno all’interno dei locali in quel momento, ma arredi e oggetti come un divano, un tavolo e alcuni indumenti, tali da far presumere che i locali venissero utilizzati come dormitori abusivi. 

Effrazioni

«Non intendiamo abbassare la guardia – afferma il presidente di Ater Venezia Raffaele Speranzon – cerchiamo di intervenire il più velocemente possibile per non consentire che queste occupazioni abusive si “stabilizzino” per così dire, creando degrado nella zona e preoccupando i nostri inquilini. Ringraziamo prefettura e questura per il sostegno e chiediamo loro un sempre maggior aiuto e attenzione in questa battaglia per la legalità, perché frenare sul nascere situazioni come queste impedisce che alcune zone perdano la loro tranquillità e vivibilità». Chi compie un’effrazione e butta giù una porta, che si tratti di un appartamento, un negozio, o un garage, non troverà clemenza da parte nostra».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due garage come dormitori abusivi, Ater li sgombera

VeneziaToday è in caricamento