menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cioccolato solidale in piazza, nella XV giornata delle persone con sindrome di Down

Iniziativa proposta a Venezia, Mestre e Marghera sabato 8 e domenica 9 ottobre. Ai gazebo, oltre ad acquistare i "messaggi di cioccalata", sarà possibile conoscere l'associazione

Per sostenere progetti di autonomia e garantire una migliore qualità della vita. Sabato 8 e domenica 9 ottobre, a partire dalle 9 e fino ad esaurimento scorte di cioccolata, a Venezia, Mestre, Marghera e in altri comuni del territorio, si potranno incontrare i ragazzi dell’Aipd, l’Associazione italiana persone Down, in occasione della XV Giornata nazionale delle persone con sindrome di Down, promossa in oltre duecento piazze italiane da CoorDown.

Ai gazebo informativi si potranno infatti incontrare i protagonisti dell’associazione, conoscere le tante attività che svolgono e acquistare il “messaggio di cioccolato”, un prodotto artigianale realizzato con cacao del commercio equo e solidale, grazie al quale è possibile dare un contributo all’associazione stessa. L’iniziativa è stata presentata martedì mattina al municipio di Mestre, in via Palazzo, con una conferenza stampa, alla quale sono intervenuti l'assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, la presidente e la coordinatrice della Sezione Aipd di Mestre-Venezia, rispettivamente Silvia Bologna e Francesca Pinto.

“È davvero importante promuovere questa giornata - ha esordito l’assessore Venturini - perché crediamo che l’attività che svolge l’Aipd sia fondamentale per tutti i cittadini in quanto inclusiva e sia il modo giusto di configurare il sistema di welfare nel nostro Paese. Ho avuto occasione di conoscere i ragazzi e fare delle esperienze con loro e non ho mai respirato un’atmosfera di assistenzialismo, anzi. L’Aipd fa in modo che le persone siano protagoniste della loro vita, attraverso percorsi di inserimento lavorativo, di vita indipendente e partecipativa". A questo proposito infatti l’Aipd ha promosso degli incontri, anche coinvolgendo gli amministratori veneziani, di preparazione al voto, spiegando ai ragazzi gli aspetti politici e pratici per esercitare il loro diritto a partecipare alle consultazioni elettorali e referendarie.

Quest’anno l’Aipd di Venezia-Mestre dedicherà la giornata al tema "Una scuola per tutti!", facendo conoscere ai cittadini il "Servizio scuola", già attivo da anni, che ha lo scopo di dare informazioni e consulenza specialistica a famiglie, insegnanti e operatori rispetto alle tematiche inerenti l’integrazione scolastica dell’alunno con sindrome di Down. I banchetti dell’Aipd si potranno trovare a Venezia in Campo San Polo e in salizada San Francesco della Vigna, a Mestre in piazzetta 22 marzo (sotto Coin) e nella zona darsena dell’aeroporto Marco Polo, sia sabato 8 che domenica 9 ottobre dalle 9 alle 18, alla Sme di Marghera solo sabato (sempre dalle 9 alle 18) e in piazza Carpenedo solo domenica mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento