In tre in auto con la lucciola, giovanissimi sorpresi sul più bello

Il trio è stato multato con 450 euro, dopo essere stato seguito dalla polizia municipale da via Roma Destra a Jesolo fino a un luogo appartato

Volevano festeggiare al meglio il fine settimana, visto che le prostitute sono tornate a offrire il proprio corpo in via Roma Destra a Jesolo. Del resto è la legge della domanda e dell'offerta: nel momento in cui sono tornati i turisti sull'arenile veneziano (o comunque sono tornati i pendolari della tintarella, in attesa che i visitatori tedeschi prendano d'assalto la località balneare) hanno di nuovo fatto capolino le lucciole, facendo riprendere vigore al mercato del sesso a pagamento.

Tre amici trevigiani (tutti trentenni, due di Loria e uno di Riese Pio X), però, non solo hanno dovuto stoppare la loro festa sul più bello, ma sono anche tornati a casa ben più leggeri rispetto a prima. In fatto di soldi, s'intende. Nell'ambito dei controlli antiprostituzione della polizia municipale, infatti, il trio è stato visto accostare in via Roma Destra e abbordare una prostituta. Dopodiché la donna ha aperto la portiera ed è salita a bordo, seguita in modo discreto dagli agenti della polizia locale in borghese in direzione Faro.

A quel punto, in una zona appartata in via Arno, è scattato il controllo. Inequivocabile la situazione in cui i giovani si sono fatti trovare. A quel punto, in osservanza al regolamento comunale, è scattata una multa da 450 euro ciascuno, che il gruppetto di amici ha deciso di pagare subito. Con ogni probabilità per evitare che la denuncia arrivasse direttamente nella cassetta della posta di casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Coronavirus, i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

  • Nicolò, «atleta e professionista in campo e nella vita». Il ricordo degli amici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento