Cronaca

Autobus distrutto dalle fiamme, danni anche alla fermata

L'incendio la notte tra mercoledì e giovedì al Lido di Venezia. Cause accidentali

L'autista si è accorto del fumo e ha provato a spegnere l'incendio con l'estintore, ma le fiamme si sono propagate velocemente e in pochi istanti hanno avvolto l'intero autobus. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito nel rogo che la scorsa notte, poco dopo la mezzanotte, ha distrutto un mezzo dell'Actv al Lido di Venezia. 

Il veicolo è andato in fiamme alla fermata Santa Maria Elisabetta e a lanciare l'allarme è stato lo stesso autista. i vigili del fuoco hanno utilizzato la schiuma per abbassare e spegnere le fiamme, che al loro arrivo avevano già completamente avvolto il mezzo. Le cause dell’incendio di probabile natura elettromeccanica sono al vaglio.

Danneggiato parzialmente anche l’imbarcadero. Sul posto anche la polizia di stato. Le operazioni di completo spegnimento e raffreddamento del mezzo sono terminate dopo circa due ore. La rimozione della carcassa dell’autobus sarà eseguita questa mattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus distrutto dalle fiamme, danni anche alla fermata

VeneziaToday è in caricamento