Principio d'incendio domato in un'azienda agricola di Caorle

È successo a Ca' Corniani. I dipendenti hanno arginato il rogo, poi sono intervenuti i vigili del fuoco

Foto dei vigili del fuoco

Fumo e spavento, ma il principio di incendio è stato domato prima che si sviluppasse completamente. L'allarme è stato lanciato verso le 8.30 di stamattina a Ca' Corniani, nella sede della omonima azienda agricola, nel territorio di Caorle. I vigili del fuoco sono intervenuti da Portogruaro e in breve tempo hanno spento del tutto le fiamme, già parzialmente arginate dal personale dell’azienda con un estintore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rogo è partito da uno degli uffici e l'edificio è rimasto parzialmente danneggiato, ma nessuna persona si è fatta male. Le cause sono in fase di accertamento. Le operazioni di messa in sicurezza dei locali sono terminate dopo circa due ore con la completa aerazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento