menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna a casa e si trova i ladri in giardino, scatta l'inseguimento a piedi a Mirano

Il tentato furto martedì pomeriggio in via della Vittoria. La proprietaria: "Avevano appena scavalcato la recinzione, mio marito è corso loro dietro. Avevano un complice"

"Li ho visti scavalcare mentre stavo parcheggiando l'auto. Erano a pochi metri da me". Racconta con una certa concitazione gli eventi la proprietaria di una villetta bifamiliare di via della Vittoria a Mirano, a poche ore dall'inatteso tu per tu. Verso le 18 di martedì, infatti, con la sua presenza ha inavvertitamente fatto saltare una possibile razzia in abitazione. Nella "sua" di abitazione. Due i delinquenti sorpresi in azione che si stavano apprestando a penetrare nella villetta, nonostante all'interno fossero presenti almeno due inquilini.

Tutto si è quindi risolto con un'improvvisa fuga e con il tentativo di inseguimento del marito della proprietaria. Una corsa velleitaria, visto il vantaggio che gli intrusi avevano in partenza, che però ha permesso di individuare l'auto con cui i malintenzionati avevano raggiunto la zona: "Li abbiamo visti in più persone - continua la donna - ci sono sembrati a volto coperto. Erano in giardino, avendo appena scavalcato la recinzione che divide le due proprietà. Certo non si trovavano qui per caso". I ladruncoli sono  quindi riusciti a raggiungere una Ford Focus di colore grigio al cui volante si trovava un complice della batteria, per poi scappare in direzione di Spinea a tutto gas: "Mio marito ha commesso una imprudenza, perché non sai mai cosa può accadere in questi casi - conclude la signora - Quando li abbiamo visti ci siamo tutti trovati fuori. Hanno scelto il momento sbagliato". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento