Cronaca Tessera

Lettera minatoria agli avvocati di Berlusconi: in busta 4 proiettili

Il centro meccanografico delle Poste di Tessera, nel Veneziano ha intercettato la missiva, indirizzata allo studio padovano degli storici difensori, nonché parlamentari di Forza Italia, Piero Longo e Niccolò Ghedini

Gli avvocati Ghedini e Longo

È stata acquisita dalla procura la lettera minatoria intercettata giovedì al Centro meccanografico di smistamento delle Poste di Tessera, nel Veneziano, e indirizzata alla sede padovana dello studio legale dei due avvocati storici di Silvio Berlusconi, nonché parlamentari di Forza Italia, Niccolò Ghedini e Piero Longo.

BUSTE CON PROIETTILI, L'ULTIMA MINACCIA

4 PALLOTTOLE. All'interno della busta, poche parole di avvertimento (''ci siamo...ora merde tocca a voi''), un ritaglio di giornale con la foto dei due e quattro pallottole calibro nove. L'episodio è il terzo nell'arco della stessa settimana e che ha visto destinatari di altre due lettere simili di minacce il vicesindaco di Venezia Sandro Simionato e l’assessore  all'Ambiente dello stesso comune Gianfranco Bettin, entrambi esponenti del centrosinistra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettera minatoria agli avvocati di Berlusconi: in busta 4 proiettili

VeneziaToday è in caricamento