menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Venezia il simposio delle Marine Militari: "Dalla sicurezza marittima beneficio globale"

Evento in corso all'Arsenale dal 17 al 20 ottobre. Mercoledì incontro delle nazioni Adriatico-Ionico a bordo della nave Vespucci, il giorno successivo arriva in laguna il ministro Pinotti

I capi delle Marine delle sei nazioni aderenti all'iniziativa Adriatico-Ionica Adrion (Albania, Croazia, Grecia, Italia, Montenegro e Slovenia) si sono riuniti a bordo del veliero-nave scuola Amerigo Vespucci per un incontro periodico orientato a valutare i piani di cooperazione in atto e a identificare nuove aree per ulteriori potenziamenti. L'evento rientra nel programma del Regional Seapower Symposium in corso a Venezia dal 17 al 20 ottobre, che vedrà nella giornata di giovedì anche la presenza del ministro della Difesa Roberta Pinotti.

Il capo della Marina Militare italiana, ammiraglio Valter Girardelli, ed i suoi omologhi hanno discusso di una serie di tematiche di comune interesse. I contenuti del simposio sono il contrasto alle attività illegali, l'innovazione tecnologica, il rafforzamento della cooperazione nel settore della sorveglianza marittima. L'obiettivo pienamente condiviso si è focalizzato sulle possibilità di incremento del livello di sicurezza marittima nella regione di interesse e di allargamento dello spettro delle collaborazioni, in atto e future, includendo aspetti di ricerca e sviluppo in diversi campi, come ad esempio quello dei combustibili innovativi e alternativi.

"Oggi - ha detto l'ammiraglio Girardelli - più del 90% del commercio globale si sviluppa sul mare, più dell'80% della popolazione mondiale vive entro 200 chilometri dalle coste e più del 99% del traffico delle telecomunicazioni mondiali si sviluppa su una rete di cavi sottomarini. La sicurezza marittima diventa quindi importante ed è un beneficio globale attraverso forme di collaborazione e cooperazione, mediante l'impiego dei mezzi e la condivisione dei dati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento