menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ministro Alfano a Jesolo, inaugura il nuovo commissariato di polizia

Il titolare del Viminale è giunto in provincia dove presiede un doppio vertice per la sicurezza. Brugnaro conferma la richiesta di 60 militari in laguna

Sono il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e il capo della Polizia di Stato, direttore generale della pubblica sicurezza, prefetto Alessandro Pansa ad inaugurare il nuovo commissariato di polizia di Stato di Jesolo. L'appuntamento lunedì 30 novembre alle 9.15, nella nuova sede di via Pietro Sassaro 1, al Lido di Jesolo. Presente alla cerimonia anche il patriarca di Venezia, monsignor Francesco Moraglia.

Il programma della giornata è stato illustrato, nei dettagli, dal questore di Venezia, Angelo Sanna, nella conferenza stampa che si è tenuta sabato mattina nella sala conferenze del Palazzo Municipale, alla presenza del vice sindaco, Roberto Rugolotto, e dei rappresentanti delle associazioni di categoria (Aja, Confcommercio, Veneto Chioschi, Fidi Impresa e Turismo, Fiapi, Consorzio di Imprese Turistiche, Federconsorzi, Jesolo Turismo Spa) . Questo a dimostrazione della forte collaborazione, sottolineata dallo stesso questore, con la città, per la realizzazione dell'opera (con il contributo anche della Regione e della ex Provincia), e con le associazioni di categoria per tutto quello che riguarda l'inaugurazione e le iniziative collaterali.

"Questa è una bella e prestigiosa sede, dotata di alta tecnologia, frutto di un notevole impegno", ha sottolineato il questore. "Non sempre le più alte cariche partecipano a una cerimonia di inaugurazione di un commissariato: questa è la dimostrazione dell'attenzione che viene data alla realtà veneta e veneziana. Questa struttura diventerà un esempio anche per gli altri commissariati". Il questore ha ricordato l'importante impegno economico del Comune, quindi l'importante supporto dato dalle associazioni per le iniziative organizzate in occasione dell'inaugurazione. Il vice sindaco Roberto Rugolotto ha ricordato come sia alta l'attenzione della città nei confronti dei servizi garantiti sia ai cittadini sia ai milioni di turisti, a cominciare dalla sicurezza.

Corollario dell'evento sono una serie di iniziative che caratterizzano l'intera giornata come momento formativo sulla legalità e di conoscenza della polizia di Stato. Al Pala Arrex di piazza Brescia, a partire dalle 9 e per l'intera giornata, è possibile visitare stand espositivi rappresentativi delle diverse specificità della polizia, il cui personale è sul posto a disposizione per illustrare le attività del proprio servizio. Sono quindi, presenti: uniformi, risorse tecnologiche e mezzi della polizia di Stato, sia storici che attualmente in uso; nucleo artificieri – antisabotaggio; polizia scientifica; squadra nautica con acquascooter; nucleo sommozzatori; nucleo cinofili; gruppo sportivo Fiamme Oro; autobus scuola mobile; polizia postale e delle telecomunicazioni; polizia stradale; polizia ferroviaria; polizia di frontiera; reparto volo.

Non mancano nel corso della mattinata, nella sala conferenze del Pala Arrex, incontri su temi di interesse della realtà giovanile e non solo, con proiezioni di video e filmati alla presenza degli studenti della provincia. Nel pomeriggio, nella stessa sala, la proiezione dalle 16 alle 18 del film "Young Europe", prodotto nel 2012 dalla polizia di Stato, con la collaborazione delle polizie europee, impegnate nel delicato compito di garantire la sicurezza stradale, con la regia di Matteo Vicino. Il gran finale alla sera, dalle 20, con il concerto della banda musicale della polizia di Stato, diretta dal maestro Maurizio Billi. E non sarà la sola ad esibirsi. Prevista, infatti, la partecipazione del soprano Federica Balucani, del tenore Francesco Grollo, accompagnati dalla violinista Olga Ikharova.

Il "SILENZIO" DURANTE L'INAUGURAZIONE - VIDEO MAURIZIO TREVISIOL (FACEBOOK)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento