Cronaca Via Gonella

San Donà, molotov esplode nel giardino di un imprenditore

L'altra notte l'oscurità è stata squarciata da una bottiglia incendiaria gettata contro una finestra di un'abitazione di via Gonella. E' giallo

Allarme l'altra notte in via Gonella a San Donà, quartiere residenziale della città. Come riporta il Gazzettino, infatti, a un certo punto l'oscurità è stata squarciata da una molotov lanciata nel giardino di una villetta in cui risiede un imprenditore 48enne con la compagna.

Il candelotto artigianale è stato gettato contro una finestra del piano terra. Un ordigno fabbricato "in casa", che nella deflagrazione avrebbe parzialmente danneggiato la Fiat 500 parcheggiata in giardino. Non il primo caso del genere. L'imprenditore ai carabinieri, infatti, ha raccontato che si trattava del secondo episodio del genere dall'inizio del mese.

Il 3 ottobre scorso al mattino aveva trovato una bottiglia incendiaria a terra. Rimasta inesplosa. Ora l'escalation. Ma il 48enne ribadisce di non aver ricevuto mai minacce di alcun tipo. Mistero quindi su chi possa avercela con lui.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donà, molotov esplode nel giardino di un imprenditore

VeneziaToday è in caricamento