menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il premier Monti a Venezia: "Una vacanza low cost, ma high quality"

Il presidente del Consiglio sceglie la città lagunare e un hotel a tre stelle in centro storico per una sosta di pochi giorni circondato dai parenti più stretti e dagli uomini della scorta

Nella sua vacanza veneziana Mario Monti ha voluto dare di sé un'immagine semplice e familiare. Lo ha fatto, ad esempio, mostrandosi all'obiettivo dei fotografi come un normalissimo nonno, con un pupazzo a forma di topo, della sua nipotina, posto sull'apertura del suo giaccone blu. Anche il ristorante scelto per il pranzo, così come l'albergo in cui alloggia, sono ben lontani dai fasti della politica di qualche stagione fa. Il menù laguna del locale scelto da Monti offre infatti a 35 la possibilità di provare una piccola 'carta', mentre con 65 euro si può sperimentare il menù degustazione. Alla sua uscita dal ristorante non sono mancate le famiglie che gli hanno stretto la mano e hanno voluto fargli gli auguri per il nuovo anno e per la sua avventura politica.

Mario Monti, in vacanza a Venezia, non replica ai nuovi attacchi arrivati dall'ex premier Silvio Berlusconi: "ho parlato anche troppo" si è limitato a dire ai giornalisti uscendo dall'albergo, prima di salire su un motoscafo insieme alla famiglia. Il premier, sollecitato dai cronisti, ha anche commentato la sua vacanza nella città lagunare: "una vacanza low cost ma high quality" ha detto. Il professore aveva pranzato con la moglie e due figli e i quattro nipoti in una ristorante del sestiere di Castello, "Da Franz", lontano dai consueti itinerari turistici.

Il presidente del Consiglio Mario Monti avrebbe scelto Venezia per un break di fine anno. Una pausa dagli impegni politici e dal pressing che starebbe accusando dopo l'annuncio della "salita" in campo. Il premier è a Venezia con la moglie Elsa, i figli e i nipoti. Tutti sono alloggiati alla pensione "Accademia", struttura a tre stelle confortevole ma sobria rispetto ai canoni alberghieri di Venezia. Pare sia una delle scelte alberghiere preferite dai turisti britannici in visita nella città lagunare.

L'ex premier e la famiglia hanno lasciato l'albergo verso mezzogiorno, protetti da una scorta di una quindicina di agenti e da un motoscafo della polizia. Il gruppo si è imbarcato su un paio di motoscafi privati, per un giro in laguna. Uscendo dall'albergo il professore non ha rilasciato alcuna dichiarazione ai giornalisti che lo attendevano, tenuti a debita distanza dalla scorta, così come i numerosi fotoreporter. La presenza di Monti, fino a quel momento, non era stata notata dagli altri ospiti italiani e stranieri della pensione, che uscendo si sono chiesti il motivo dell'assembramento di cronisti e fotografi davanti alla struttura. Sul programma della visita privata dell'ex premier vige massimo riserbo. Si è appreso solo che stasera il Professore potrebbe assistere alla messa in una delle tante chiese del centro storico di Venezia. La partenza della famiglia Monti da Venezia sarebbe prevista domani.

(Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento