È morto l'ex sindaco di Venezia Antonio Casellati

Aveva 92 anni. Fu il primo assessore in Italia all'Ecologia e al verde pubblico

Foto Fondazione Gianni Pellicani

È morto a 92 anni Antonio Casellati, ex sindaco di Venezia e primo assessore comunale all'Ecologia. Primo cittadino tra il 1987 e il 1990, è ricordato anche per aver dato il via libera al concerto del 15 luglio 1989 dei Pink Floyd in bacino di San Marco.

La carriera politica

Nato a Venezia, si laurea in Giurisprudenza all’Università di Padova e comincia ad esercitare la professione di avvocato. Si candida una prima volta nelle liste del Partito Liberale alle elezioni amministrative e viene eletto nel 1965 in consiglio comunale a Venezia.

Nel 1967 rassegna le dimissioni dal gruppo liberale in quanto aderente al gruppo di “Democrazia ‘67”, di cui è uno dei fondatori. Nel 1970 si candida e viene eletto consigliere comunale per il Partito Repubblicano. Nell’agosto del 1971 assume per primo in Italia l’incarico di assessore all’Ecologia e Verde pubblico nella giunta di Giorgio Longo, da cui si dimette nell’ottobre del 1973. Ritorna a tempo pieno alla sua attività professionale fino a quando, nel giugno del 1977, è nominato presidente del Comprensorio, impegno che conclude nel 1980.

Nuovamente candidato in consiglio comunale subentra a un collega dimissionario nell’ottobre del 1985; dopo le dimissioni di Nereo Laroni è eletto sindaco (1987-1990) da una maggioranza composta da PRI-PCI-PSI-Verdi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cordoglio per la scomparsa

«Venezia perde un altro dei suoi protagonisti della vita politica veneziana del Novecento. - ha commentato il deputato Pd Nicola Pellicani -  Toni Casellati avvocato del PRI non fu solo sindaco della giunta rossoverde della fine degli anni ottanta (1987/1990), bensì uno dei pionieri dell’ambientalismo veneziano con Italia Nostra fin dagli anni Sessanta». Gli ha fatto eco il candidato sindaco Marco Gasparinetti: «Antonio Casellati era un galantuomo - spiega - lo ricordo con particolare affetto perché nel 2014 ebbe il coraggio di affiancarsi a noi contro lo scavo del Contorta, firmando la nostra petizione. Io personalmente e Terra e Acqua ci stringiamo attorno al cordoglio della famiglia per la grave perdita».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Elezioni 2020, a Portogruaro sarà ballottaggio tra Santandrea e Favero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento