Cronaca Lido

Mostra del Cinema 2013, un bagno di applausi per Dante e Curran

Nel secondo giorno di Venezia 70 stupisce "Via Castellana Bandiera", primo film italiano in concorso, nell'attesa del leone d'oro a William Friedkin

Secondo giorno importante per la Mostra del Cinema, che giovedì vede anche il primo tra gli italiani in gara proiettato tra la curiosità generale. La giornata è nel segno dell'avventura australiana, della classe di William Fredkin, Leone d'oro alla carriera, e... del western di Sergio Leone, almeno a sentire le parole dell'applauditissima Emma Dante.

MOSTRA DEL CINEMA: TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI

VENEZIA 70: LA DIRETTA TWITTER DELLA RASSEGNA

QUASI SERGIO LEONE - “Via Castellana Bandiera” e la sfida da western di due donne, una più cocciuta dell'altra. ''S'impuntano, sono ottuse, tenaci, una di fronte all'altra, ma in realtà questa storia permette loro di guardarsi dentro, quello che siamo veramente, tirando fuori quel qualcosa di mostruoso che tutti siamo e tentiamo di rimuovere'', dice Emma Dante presentando “Via Castellana Bandiera”, il film con cui l'apprezzata autrice e regista teatrale palermitana esordisce al cinema e direttamente in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia. “Via Castellana Bandiera” è un western, come la stessa Dante ama definirlo, ''con citazioni al cinema amato di Sergio Leone'', senza dimenticare però la contemporaneità delle opere di Ciprì e Maresco, siciliani pure loro. Ma pur in dialetto e con la rappresentazione di una (sotto)cultura meridionale, ''questa non è una storia locale, ma simbolica del momento che stiamo vivendo, una situazione di stallo in cui non riusciamo neppure a cadere e invece forse sarebbe più costruttivo cadere per rinascere''. E nel finale, con tutti in fuga da quella strada stretta in cui ci si era impantanati, la via si allarga e Castellana Bandiera diventa ''una via Lattea''. Tre le protagoniste: la meravigliosa 82enne Elena Cotta, attrice teatrale che farà il suo primo tappeto rosso stasera, e la coppia Alba Rohrwacher-Emma Dante. ''Perchè due omosessuali? Sono semplicemente due persone che si amano. Mi sono stancata - dice la regista - di parlare di storie omosessuali sopravvalutandole. Non è un amore diverso ma un amore''.

IL PROGRAMMA DELLA SECONDA GIORNATA DI MOSTRA

AUTOBUS E VAPORETTI, TUTTE LE CORSE AGGIUNTIVE

DALL'AUSTRALIA CON ARDORE - Sentiti applausi stamani per la donna dei cammelli di “Tracks” di John Curran, film australiano in corsa per il Leone d'oro. Il film si basa sulla storia vera di Robyn Davidson e della sua traversata in solitario da Alice Springs a Uluru, fino all'Oceano Indiano. Davidson (Mia Wasikowska) era accompagnata dal fedele cane e da quattro cammelli (da qui il nome la “signora dei cammelli”). La donna percorre 2700 km dell'inospitale deserto australiano. Unica compagnia, quella non desiderata di Rick Smolan, giovane fotografo del New Yorker e di National Geographic che ogni tanto la raggiunge per fare delle foto per la rivista che ha finanziato il viaggio. Vera protagonista di Tracks sicuramente l'Australia con i suoi abitanti, soprattutto i nativi aborigeni. Il film è tratto dal libro “Orme” della tracker Robyn Davidson.

VENEZIA 70, IL CALENDARIO DELLE PROIEZIONI

MOSTRA DEL CINEMA: TUTTI I FILM IN CONCORSO

PICCOLI "GUASTAFESTE" - Arrivano domenica due dei simpatici e dispettosissimi Minions, protagonisti del film di animazione “Cattivissimo Me 2”, campione di incassi negli USA con oltre 350 milioni di dollari (e che nel resto del mondo ha già raccolto 455 milioni di dollari). Jerry e Jorge hanno deciso di andare a vedere cosa succede alla Mostra di Venezia ! Domenica 1 settembre saranno presso lo spazio di Studio Universal. I Minions Jerry e Jorge sono arrivati in Italia a giugno, non perdendosi il concerto di Vasco Rossi a Bologna, sono poi stati alle giornate professionali di cinema a Riccione a luglio e hanno animato vari acqua park in giro per l’Italia ad agosto, tra cui Verona, Roma e Napoli. Il film in Italia è doppiato dalle voci di Max Giusti, Arisa e Neri Marcorè e verrà presentato alla stampa a ottobre a Roma. Uscirà nelle sale italiane il 10 ottobre 2013

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostra del Cinema 2013, un bagno di applausi per Dante e Curran

VeneziaToday è in caricamento