Lavori in corso all'ospedale di Portogruaro: 5 nuovi ambulatori e uno studio medico

Sorgeranno su un'area di 250 metri quadrati del nosocomio ancora inutilizzata. Oggi l'inizio dei lavori. Previsti investimenti complessivi per circa 1,2 milioni di euro

Una nuova area di 250 metri quadrati con cinque ambulatori, uno studio medico, una segreteria e una sala d'attesa, senza dimenticare servizi igienici e locali di supporto necessari allo svolgimento delle attività sanitarie. Sono queste le caratteristiche della nuova piastra ambulatoriale di Otorinolaringoiatria e Gastroenterologia dell'ospedale di Portogruaro, i cui lavori sono iniziati oggi al piano terra del nosocomio, nei pressi del Cup. All'inaugurazione erano presenti il direttore generale dell'Ulss 4 Carlo Bramezza, il direttore dei Servizi tecnici Francesco Baradello, il direttore dell'unità di ORL Alessandro Abramo e il direttore della Gastroenterologia Davide Giacomin.

Cinque nuovi ambulatori

Con questo nuovo intervento sarà possibile ampliare il numero delle prestazioni ambulatoriali sia di ORL che di Gastroenterologia, con la creazione di nuovi spazi più ampi e confortevoli in un’area ospedaliera mai utilizzata. Nel dettaglio, nella nuova piastra il personale medico dell’ORL, l'utenza che avrà bisogno di questa specialità, avrà a disposizione 3 ambulatori, in uno dei quali verranno effettuati anche interventi di piccola chirurgia del volto e del collo. Il personale e l'utenza della Gastroenterologia avranno a disposizione 2 sale endoscopiche che permetteranno di aumentare la qualità delle prestazioni erogate con l'inserimento di tipologie interventistiche più avanzate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lavori per 1,2 milioni di euro

L'importo dei lavori ammonta a 755mila euro a cui ne vanno aggiunti altri 435mila per l'acquisto di nuove apparecchiature elettromedicali, per un totale di circa 1,2 milioni di euro di investimento. I locali oggetto dell'intervento verranno completamente rinnovati con nuove pavimentazioni, nuovi serramenti, oltre alla posa di impianti elettrici, idrici, meccanici e di climatizzazione. Quindi gas medicinali e impianti antincendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento