rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Dolo / Via Paolo Borsellino, 3

Sospetta fuga di gas vicino al distributore di benzina, area di servizio off limits a Dolo

L'intervento dei vigili del fuoco lunedì sera all'area di servizio NoalOil di via Borsellino a Dolo. I carabinieri hanno gestito la viabilità. L'odore proveniva dall'impianto di Gpl della struttura

Preoccupazione verso le 18.45 di lunedì a Dolo per un forte odore di gas percepito nelle vicinanze di un distributore di benzina. Trattandosi di un luogo sensibile, i vigili del fuoco hanno usato tutte le precauzioni, impedendo agli automobilisti di entrare nell'area di servizio, interdetta al transito per tutta la durata delle operazioni. C'era il sospetto di una perdita di Gpl.

L'intervento dei pompieri al distributore (foto vigili del fuoco)

Sul posto, alla "NoalOil" di via Borsellino, sono intervenuti i carabinieri, che hanno gestito la viabilità con due pattuglie, oltre che i pompieri. Impegnati nel far luce sulla vicenda il nucleo Nbcr, una squadra del Comando di Mestre, oltre che personale del nucleo ambiantale. Quattro in tutto i mezzi utilizzati. Alle 21 ancora la causa dell'odore non era stata trovata. Le operazioni sono durate in tutto 4 ore. Limitati i disagi alla viabilità, visto che il traffico in via Borsellino non è sostenuto durante la serata.

Secondo i pompieri, la perdita sarebbe avvenuta durante i lavori di bonifica del serbatoio per l’ispezione decennale. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza la zona diluendo il gas presente in alcuni fossati adiacenti il distributore e successivamente bruciato in torcia il gpl residuo, presente nelle tubazioni. L'impianto a Gpl è stato posto sotto sequestro. Il resto del distributore martedì mattina appariva normalmente in funzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospetta fuga di gas vicino al distributore di benzina, area di servizio off limits a Dolo

VeneziaToday è in caricamento