Cronaca

Ok al piano di assunzioni e stabilizzazioni del Comune: "Saranno coinvolti 200 lavoratori"

Nei prossimi mesi contratto a tempo indeterminato per i 70 agenti di polizia locale assunti nel 2017. Se ne aggiungeranno altri 40. Nuovo contratto per 37 precari dell'amministrazione

 Un piano che riguarderà circa 200 lavoratori, tra stabilizzazioni e nuove assunzioni. Nel 2018, dopo le vacche magre degli scorsi anni e i problemi riguardanti anche numerosi lavoratori a tempo determinato che non si sono visti rinnovare il contratto, ci saranno nuove opportunità in laguna: la giunta martedì ha approvato infatti il Piano triennale dei fabbisogni del personale e il Piano delle stabilizzazioni. Per quest'ultimo capitolo saranno 37 i lavoratori che saranno assunti a tempo indeterminato: 11 assistenti sociali e 2 istruttori direttivi tecnici in categoria D1, 4 istruttori amministrativi e 8 istruttori tecnici in categoria C1 e 12 collaboratori amministrativi in categoria B3. Sta per scadere il periodo obbligatorio di formazione per i 70 vigili assunti lo scorso anno e, per coloro che avranno una valutazione positiva, è in arrivo un contratto a tempo indeterminato. 

La polizia locale

Per quanto riguarda il Corpo di polizia locale sono state inoltre "certificate" le assunzioni di altri 40 vigili con contratto di formazione e lavoro sulla base della decisione della giunta dello scorso 9 gennaio. "L'azione dei nuovi agenti sarà concentrata a contrastare le situazioni di degrado avvertite da residenti e commercianti nelle zone ad alto rischio - dichiara in una nota Ca' Farsetti - garantendo un maggior numero di controlli in orario serale e notturno. Sono già state ordinate 13 nuove auto di servizio, per garantire una mobilità efficiente sul territorio". A questo contingente si aggiungono anche 50 vigili a tempo determinato, con contratto di 6 mesi, che daranno una mano in alta stagione per controllare parchi, aree verdi e spiagge. 

Dieci altri posti

Ci saranno anche 10 posti assegnati attraverso concorso che erano previsti dalle delibere relative al piano occupazionale 2017: si cercheranno 6 funzionari amministrativi esperti-giuridici assunti con contratto di formazione e lavoro, 1 funzionario tecnico specializzato in informatica, che avrà la funzione di collettore con Venis spa, e 3 posti, anziché i 2 previsti precedentemente, di istruttore direttivo addetto all’ufficio stampa".

"Piano mirato"

“L’amministrazione comunale – spiega l’assessore al Personale Paolo Romor - con questa delibera dà attuazione ad un piano di assunzioni mirato che va da una parte a stabilizzare lavoratori in quegli ambiti che, negli anni, a seguito di pensionamenti, migrazioni ad altri uffici o scadenze di contratti a termine non hanno avuto il necessario turn-over, dall’altra a fare della polizia locale un Corpo sempre più efficiente e preparato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ok al piano di assunzioni e stabilizzazioni del Comune: "Saranno coinvolti 200 lavoratori"

VeneziaToday è in caricamento