Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Meteo, stato di attenzione per Lemene e Tagliamento

Le previsioni per le prossime ore. Da domenica previsti miglioramenti

(Archivio)

Prosegue l’ondata di maltempo in Veneto. Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile con un nuovo bollettino valido dalle 14 di sbato 23 gennaio e fino alle 8 di lunedì 25 dichiara lo stato di attenzione (allerta gialla) per criticità idrogeologica per i bacini di Piave Pedemontano, Alto Brenta-Alpone, Adige-Garda e lo stato di attenzione (allerta gialla) per criticità idraulica per Alto Brenta-Bacchiglione, Adige-Garda, Basso Brenta-Bacchiglione e Livenza-Tagliamento. Si segnala il rischio di frane sui versanti nelle aree dei bacini di Piave Pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione e Adige-Garda. 

La situazione meteo è in miglioramento. Nelle prossime ore ci sarà un progressivo diradamento ed esaurimento delle precipitazioni a partire da ovest. Nei settori nord-orientali le precipitazioni tenderanno a persistere fino a metà pomeriggio per poi esaurirsi. I venti in pianura ruoteranno dai quadranti occidentali, mentre in quota saranno da moderati a tesi dai quadranti occidentali.

La Centrale operativa della Polizia locale e la Protezione civile del Comune di Venezia hanno inoltre comunicato che, vista la possibilità di gelate nelle ore più fredde, questa sera, sabato 23 gennaio, dopo le ore 22, entreranno in azione gli spargisale. I mezzi interverranno sulle rotatorie, sottopassi e cavalcavia della Terraferma veneziana e lungo i percorsi carrabili di piazzale Roma e Tronchetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, stato di attenzione per Lemene e Tagliamento

VeneziaToday è in caricamento