menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mirano: giovani escono dalla palestra e vengono rapinati dei soldi con una pistola

La rapina venerdì sera a Campocroce. A un certo punto sarebbero scesi 4 banditi che indossavano dei caschi integrali e avrebbero puntato l'arma contro un trio di ragazzi

Sono stati costretti a consegnare i portafogli che avevano con sé sotto la minaccia di una pistola, non si sa se vera o se finta. La rapina, come riporta il Gazzettino, sarebbe stata perpetrata venerdì sera a Mirano. Vittima tre giovani che, verso le 22, erano appena usciti da una palestra nella frazione di Campocroce. Secondo il loro racconto fornito ai carabinieri, ad aggredirli sarebbe stato un gruppetto di 4 ragazzi che si trovava a pochi passi dalla struttura sportiva. 

La pistola e la violenza

Un primo approccio, poi la violenza. I quattro avrebbero avuto tutti il volto travisato, poiché indossavano dei caschi integrali. Si sarebbero trovati a cavalcioni di due motocicli, dopodiché si sarebbero avvicinati e avrebbero scambiato poche parole con le future vittime. Una volta vicini, però, uno di loro avrebbe estratto la pistola, non è chiaro se vera o se finta, e l'avrebbe puntata contro il trio. I compari dell'uomo armato invece avrebbero preso a calci e pugni le vittime, finchè i tre non si sono convinti che era meglio consegnare i portafogli.

Fuga a bordo dei motocicli

Una volta ottenuto ciò che volevano, i banditi hanno fatto dietrofront e si sono allontanati a bordo dei due motocicli, facendo perdere le proprie tracce. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno raccolto la testimonianza delle vittime e hanno pattugliato la zona, ma dei malviventi nessuna traccia.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento