Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Ispezione dei carabinieri della locale tenenza e del personale dell'Ulss 3. Multa da 2mila euro per la titolare

All'interno dei locali c'erano ratti e sporcizia dilagante. Per questo nella mattinata di ieri il personale del Servizio igiene dell'Ulss 3 ha emesso un'ordinanza di chiusura temporanea nei confronti di un ristorante etnico di Dolo. I carabinieri della locale tenenza, invece, hanno sanzionato la proprietaria, elevando una multa di 2mila euro.

Ispezione di Ulss 3 e carabinieri

Nel corso dell'ispezione, il personale in servizio dell'Arma e quello dell'azienda sanitaria hanno riscontrato le «evidenti carenze in materia igienico-sanitaria» che hanno portato inevitabilmente al provvedimento. Per poter riaprire il ristorante dovrà provvedere alla sanificazione dei locali e dimostrare il rispetto delle norme igieniche e sanitarie previste dalla legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento