Rave party sulla spiaggia agli Alberoni, fermati 50 ragazzi

I festeggiamenti finali per il Redentore erano cominciati domenica sera. I carabinieri hanno denunciato gli organizzatori, cinque in tutto, 4 dei quali veneziani

Sono stati numerosi gli interventi dei carabinieri per mantenere l'ordine durante i festeggiamenti per il Redentore. I militari, nel corso del fine settimana, hanno controllato almeno un centinaio di persone, oltre 60 imbarcazioni e elevato sanzioni per 5mila euro.

Denunce per rissa

I carabinieri del Lido e quelli del 4° Battaglione, mentre erano impegnati in un servizio di controllo a San Nicolò, sono stati attirati dalle richieste di aiuto di alcuni ragazzi che poco prima erano stati aggrediti da un gruppo di giovani albanesi. Ai militari è spettato il compito di effettuare gli accertamenti del caso, che hanno portato alla denuncia del gruppetto per rissa e lesioni personali. «Da parte nostra non c'è stata nessun tipo di reazione violenta, - ha spiegato uno dei ragazzi - la prima cosa che abbiamo fatto è stato chiamare la forze dell'ordine.  Il gruppo ci ha aggredito perché ci siamo rifiutati di acquistare cocaina. Quando si sono allontanati, poi, hanno finto di aver sentito degli insulti e si sono scagliati verso di noi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rave party

Ieri mattina, invece, i carabinieri del Lido hanno fermato una cinquantina di ragazzi nel bel mezzo di un rave party, iniziato con ogni probabilità la sera precedente. I militari hanno denunciato 5 giovani, quattro dei quali veneziani, per manifestazione musicale non autorizzata e invasione di terreni. A loro carico anche una sanzione per violazione delle normative anti-covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento