Regata Storica di Venezia, Vignotto re del remo: "Dedica a Michele Buzzato"

Una gara, quella dei gondolini, all'insegna delle polemiche: "Non si può regatare così", dichiarano i due cugini appena scesi dalla loro imbarcazione. Decine di migliaia di persone affollano le rive

L'arrivo della Regata Storica 2012

Ancora loro. Per l'undicesima volta. I cugini Vignotto hanno tagliato il traguardo per primi alle 19.30 nell'edizione 2012 della Regata Storica. Una vittoria, l'ennesima, all'insegna delle polemiche, come spesso siamo stati abituati negli ultimi anni. "Non si può regatare così - ha dichiarato la coppia di campioni del remo appena scesa dal loro gondolino - Lo sanno tutti che chi è sotto al palo deve girare per primo (attacco all'equipaggio di Gianpaolo D'Este, con cui hanno dato vita a un testa a testa mozzafiato fino al giro del paletto, ndr). Volevano per forza farci spostare, alla fine siamo passati per secondi". In quel momento era piena bagarre: nessuno dei due poteva vogare, e la giuria è stata ripetutamente chiamata in causa.

 

Veneziani, da Sant'Erasmo. Per questo senza peli sulla lingua (e decisione di festeggiare alla Balotelli), ma con il cuore grande. "Dedichiamo la vittoria a Michele Bozzato", dichiarano. Il "gondoliere cantante" scomparso qualche giorno fa. Un'istituzione per Venezia, per i colleghi sia musicisti che vogatori in particolare. "La dedichiamo anche al nostro amico Alvise Bottei", affermano dopo la premiazione.

 

TUTTI GLI ORDINI D'ARRIVO DELLA REGATA STORICA

 

Un pomeriggio in cui la "venezianità" si è riscoperta ancora una volta "attraente", a tratti struggente, riscoprendo durante il corteo storico mestieri e storie ormai lontani. Con la pioggia che ha deciso di "graziare" il centro storico, che a sua volta è stato preso d'assalto da decine di migliaia di spettatori. Rive sul Canal Grande traboccanti. Tutto questo dutante una settimana in cui la città è diventata capitale culturale d'Italia, tra Biennale architettura e Mostra del Cinema. e per certi versi anche "politica", con la presenza di molti esponenti del Parlamento e del governo in tribuna.

La manifestazione è iniziata alle 16, con il corteo storico. Bellissima Caterina Cornaro (Margot Groja, giovane mestrina, ndr), per poi passare alle competizioni, in bilico tra sport e tradizione. Quattro le regate in programma: le tradizionali sfide tra giovanissimi, poi le donne, le caorline e i gondolini. Quelli su cui si sono sfidati i cugini Vignotto, Giampaolo D'Este (a bordo con Ivo Redolfi Tezzat, ndr), i "giovani" Roberto Angelin e Fabio Barzaghi, poi finiti secondi. Strascichi polemici tra pubblico e addetti ai lavori, con accuse di "furto" da una parte e l'indicazione di una "vittoria strameritata" dei Vignotto dall'altra.

Oltre al remo rimane una giornata straordinaria. Con molti eventi collaterali. La regata delle bisse del Garda (tradiozione prettamente veronese), la gara delle maciarele, gli atenei veneti e, soprattutto, i giovanissimi dagli 8 ai 14 anni. Grande speranza per una tradizione che nonostante il nuovo millennio rimane più forte che mai.

 

TUTTI GLI ORDINI D'ARRIVO DELLA REGATA STORICA

 

POLEMICHE CONTINUE: Il presidente della giuria della regata storica di Venezia, Giovanni Zennaro, si è pronunciato per il conferimento di un terzo posto ex aequo al gondolino Canarin (giallo) di Luca Ballarin e Fabio Donà "perché erano terzi al passaggio davanti alla 'Machina' in andata, prima che una barca della giuria per l'imperizia del conducente tagliasse loro la strada: mi assumo - ha sottolineato - le mie responsabilità nel dirlo". "Quando si riunirà la commissione tecnico-disciplinare - ha aggiunto Zennaro - penso terranno conto della mia indicazione". Contestazioni ci sono state anche a metà gara dei gondolini, al giro del 'Paletto': "I rossi erano al limite della squalifica, perché ostacolavano in parte il Celeste e perciò sono stati diffidati" ha spiegato Zennaro: un provvedimento che, sommato ad altri, può portare alla squalifica nelle regate successive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento