rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Riapertura di attività economiche e ricreative: il Veneto guida il tavolo per la ripartenza

La nostra Regione coordina anche un tavolo di confronto interregionale per la revisione o l'aggiornamento dei parametri di rischio epidemiologico

Il Veneto in prima fila per l'organizzazione delle riaperture. La Regione coordinerà due gruppi di lavoro, indicati dalla conferenza delle Regioni e delle Province autonome, che avranno il compito di proporre la revisione o l'aggiornamento dei parametri per la valutazione del rischio epidemiologico da una parte, e l'integrazione delle linee guida per l'apertura in sicurezze delle attività economiche, produttive e ricreative dall'altra.

Entrambe le linee di lavoro saranno di supporto e confronto con il Governo e consentiranno l’emanazione di documenti per il monitoraggio e la valutazione del rischio oltre che per la riapertura in sicurezza delle attività che saranno in grado di garantire il rispetto delle prescrizioni previste per prevenire il contagio. Il documento consentirà a tutte le attività di prepararsi per tempo ed essere pronte prima della stagione estiva.

Per la riapertura in sicurezza

Quest'ultimo, in particolare, si tratta di un quadro all’interno del quale il Veneto, prima Regione turistica d’Italia per presenze e fatturato, e sede di prestigiose realtà culturali, come la Fenice di Venezia e il Teatro Stabile del Veneto, cercherà di dare un contributo particolarmente rilevante, anche sul fronte della vita e dell’economia che ruota attorno alla cultura. Attraverso il lavoro di questo gruppo interregionale sarà infatti possibile individuare modalità organizzative e regole, dando vita anche a specifici protocolli per riaprire al pubblico le grandi occasioni di spettacolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapertura di attività economiche e ricreative: il Veneto guida il tavolo per la ripartenza

VeneziaToday è in caricamento