Sabato i funerali di Riccardo Mian. A breve una perizia sull'incidente

La cerimonia sarà a Sant’Erasmo, dove il trentunenne viveva. Indagato il trevigiano conducente dell'auto che si è schiantata contro la moto guidata da Mian

Riccardo Mian con la fidanzata Giovanna

Sarà conferito domani l'incarico per la perizia cinematica che dovrà chiarire le cause e le responsabilità dell'incidente stradale di sabato scorso in cui è morto Riccardo Mian, trentunenne di Sant'Erasmo. Il ragazzo stava guidando la sua Aprilia 1000 ed era diretto verso il posto di lavoro quando, lungo la Jesolana, tra Caposile e Portegrandi, si è scontrato frontalmente contro un'automobile. Sabato 15 giugno, invece, è in programma il funerale del motociclista, alle 11 nella chiesa di Cristo Re.

Indagine per omicidio stradale

Il pm Carlotta Franceschetti ha incaricato della perizia l’ingegner Mario Piacenti. Nel frattempo il sostituto procuratore ha messo sotto sequestro i mezzi coinvolti e iscritto nel registro degli indagati l’automobilista che ha investito Mian: G.A., 70 anni, trevigiano di Casier, deve rispondere del reato di omicidio stradale. L'incidente è avvenuto alle 7.20 di sabato 8 giugno lungo la Provinciale 43. Mian, come detto, stava andando al lavoro (era operatore socio-sanitario alla casa di riposo Antica Scuola dei Battuti di Mestre); dall'altra parte, diretta verso Jesolo, è sopraggiunta l’Audi A5 condotta dal settantenne, che era in fase di sorpasso e che avrebbe quindi invaso la corsia opposta. Uno scontro violento che non la lasciato scampo al giovane, sbalzato dalla moto e scaraventato ad di là del guardrail, nel fossato laterale: è deceduto praticamente sul colpo.

Il dolore della famiglia

I familiari della vittima hanno chiesto consulenza a Studio 3A, società specializzata in risarcimento danni, confidando che la magistratura accerti le eventuali responsabilità e renda loro giustizia. Riccardo Mian lascia i genitori, due sorelle e la fidanzata Giovanna, sua coetanea. I due si frequentavano da tre anni e avevano deciso di sposarsi e mettere su famiglia.

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • Zanzare: i migliori repellenti naturali per allontanarle

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

I più letti della settimana

  • A Mirano una raccolta fondi per la famiglia di Andrei e Ana Maria

  • Schianto fra 3 macchine, persone soccorse dal Suem 118 e portate all'ospedale

  • È morto Alex Ruffini, fotografo veneziano del grande rock

  • Pozzecco e la sconfitta: «Al Taliercio non si può giocare. Andate affanculo: spero di perdere la prossima»

  • Schianto in A27, auto fuori strada finisce in un campo: ferite due veneziane

  • Si tuffa nel Piave: trascinato via dalla corrente scompare un ragazzo veneziano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento